World's Highest Marathon, i risultati

Stabiliti i record da battere nella maratona più alta del mondo

19 maggio 2022
La International Skyrunning Federation è lieta di annunciare il successo della World's Highest Marathon, la più alta maratona, Vertical Kilometer e ultra maratona del mondo che si è svolta sul Monte Kilimangiaro, in Tanzania, il 9 maggio 2022.

Il Monte Kilimangiaro in Tanzania è la montagna isolata più alta del mondo: l'Uhuru Peak, cima principale, tocca i 5895 metri. Vulcano dormiente, è il più alto dell'Africa e dell'emisfero orientale. Proprio qui, per la prima volta a una quota così alta, sono state organizzate le gare della World's Highest Marathon, sostenute da ISF.

Dopo una settimana di acclimatamento, i partecipanti hanno affrontato una, due o tutte e tre le gare l'ultimo giorno. Il World's Highest Vertical Kilometer, un’estenuante vertical di 3,5 km con 1000 m di dislivello fino alla vetta dell'Uhuru Peak; la World's Highest Marathon, a prolungamento del Vertical, per una distanza totale di 42,2 km e un dislivello di 1836 m; la Ultra Marathon, con 53,6 km.

Il campione svizzero di skyrunning Roberto Delorenzi ha stabilito tutti e tre i record sui tre percorsi di gara. Il record femminile, anche in questo caso per le tre distanze, va alla filippina Sandi Menchi Abahan.

Delorenzi ha commentato: «Questa è stata un'esperienza fantastica! Non sono mai stato a una quota così alta ed ero un po' preoccupato per come avrebbe reagito il mio corpo, ma l'acclimatamento è stato perfetto e giorno dopo giorno ho potuto vedere che il mio battito cardiaco stava rallentando a un ritmo normale. La gara è iniziata nel cuore della notte con le frontali. Sono partito con un buon ritmo e sono arrivato al top in 1h17′. Dato che avevo un ottimo vantaggio, ho iniziato la discesa abbastanza rilassato e non appena è sorto il sole ho potuto godermi il panorama e fermarmi di tanto in tanto per scattare qualche foto. La cosa affascinante è che più si scende, più il paesaggio cambia con diverse zone climatiche nell'arco di pochi chilometri! Non ero sicuro di essere sulla strada giusta e ho perso quasi un'ora, ma sono comunque riuscito a vincere! Sono così orgoglioso di essere il detentore del record!».

L'indiana Kam Kaur, seconda donna nella maratona, ha commentato: «Ho imparato così tanto da questa esperienza, non è sicuramente per i deboli di cuore. Il terreno misto e l'altitudine, i saliscendi incessanti. Direi che questa non è solo la maratona più alta del mondo, ma anche la più dura. Se qualcuno come me ama vedere fino a che punto è possibile spingersi, allora questa è sicuramente la gara giusta per lui».

Rob Edmond, co-fondatore e co-direttore della World's Highest Marathon, ha dichiarato: «Abbiamo ricevuto un'accoglienza straordinaria per questo evento inaugurale, con il pieno sostegno del governo tanzaniano e delle autorità del parco nazionale per fare qualcosa di mai fatto prima, le notizie dei nostri successi e conquiste si diffondono rapidamente in tutta la nazione e oltre. Abbiamo creato qualcosa di speciale che speriamo diventi un riferimento in tutto il mondo per gli appassionati di skyrunning e maratona: la più grande sfida da mettere nella lista dei desideri».

Dave Pickles, fondatore e direttore della World's Highest Marathon, ha affermato: «Il sogno di organizzare la maratona più alta del mondo è diventato realtà nel maggio 2022 e ha visto otto nazioni rappresentate sulla montagna “free standing” più alta del mondo. È affascinante e stimolante vedere lo sforzo umano superare le difficoltà in un ambiente così severo in cui anche i gesti più elementari sono difficili da eseguire. Questa potrebbe essere probabilmente la maratona più dura del mondo e non vediamo l'ora di vedere più concorrenti unirsi all'evento a maggio 2023».

Il prossimo appuntamento con la World's Highest Marathon, ormai testata e approvata anche da ISF, è il 14-24 maggio 2023.

 

I RISULTATI DELL’EDIZIONE INAUGURALE

World’s Highest Vertical Kilometer

Uomini

  1. Roberto Delorenzi – SUI – 1h17’20”
  2. Mussa Mwakyusa – TAN – 1h52’57”
  3. Elias Tabac – PHI – 1h58’54”

Donne

  1. Sandi Menchi Abahan – PHI – 2h03’12”
  2. Christobel Martes – PHI – 2h18’20”
  3. Kam Kaur – IND – 3h01’03”

World’s Highest Marathon

Uomini

  1. Roberto Delorenzi – SUI – 7h35’46”
  2. Elias Tabac – PHI – 7h59’17”
  3. Emmanuel Paulo – TAN – 8h54’29”

Donne

  1. Sandi Menchi Abahan – PHI – 9h00’50”
  2. Kam Kaur – IND – 13h49’14”

World’s Highest Ultra

Uomini

  1. Roberto Delorenzi – SUI – 8h52’31”
  2. Elias Tabac – PHI – 9h24’24”
  3. Emmanuel Paulo – TAN – 10h43’56”

Donne

  1. Sandi Menchi Abahan – PHI – 11h03’22”

 

MR fonte ISF

740x195

Copyright © Up-climbing.com By Versante Sud Srl
Sede legale Milano via G. Longhi, 10 - Registro Imprese di Milano P.IVA n. 12612150156 REA MI-1569599 - Cap. Sociale euro 10.000,00

Logo footer e307f2bce5042c4e7a257ec709ea497334ec09124162c27e291131063b267875