La prima salita di Supercrack in un documentario - Up-Climbing

La prima salita di Supercrack in un documentario

 

Ecco il  trailer di un documentario storico americano uscito in primavera: il film di  Chris Alstrin  ricorda la prima salita di "Luxury Liner" ovvero "Supercrack", la più celebre – forse – fessura del mondo, a Indian Creek.
 
Nel 1976, Indian Creek era il letto di un fiume – arido e poco conosciuto – nel sud est dello Utah. Proprio in quell’anno  l’impossibile diventò possibile: Earl Wiggins salì Supercrack, una fessura di 100 metri  verticali, oggi diventata famosissima.

Luxury Liner è la storia di un uomo coraggioso dietro un’idea impensabile. La documentazione storica della prima salita di Supercrack è accompagnata con interviste recenti che ricordano quei momenti, quando salire richiedeva coraggio,  fiducia e umiltà.

 Ed Webster e Bryan Becker, compagni di cordata di Earl Wiggins, ritornano a Supercrack dopo 30 anni, e ricordi affiorano:  la semplicità è il cuore di arrampicata – anche oggi – e la follia audace del passato continua ad echeggiare  nel futuro.
 
"era possibile scalare una fessura come quella? per scoprirlo, non c’era che un modo: andar su e provare…"
 
 
fonte: kairn e Chris Alstrin
 
ms
 

Condividi: