Nacho Sanchez libera il suo progetto più duro! - Up-Climbing

Nacho Sanchez libera il suo progetto più duro!

Il boulderista spagnolo sale la linea probabilmente più dura del paese

 
Da oltre 10 anni Nacho Sanchez si presenta come il boulderista più forte e creativo di Spagna!

Originario di Murcia, Nacho ha aperto negli anni una serie di boulder che sono riferimenti di estrema durezza nella penisola iberica, con un elevato numero di 8C e oltre… Nel 2011, è lui a portare l’8C in Spagna con Entropia, un boulder nell’area di Castillo de Bayuela. Sua poi, a fine 2014, la FA di Crisis: una linea di estrema fisicità su un tetto di conglomerato a Crevillente, poi ripetuta solo da Jonatan Flor e Beto Rocasolano. Ma sono solo alcune tra la tante prime salite che ha realizzato in anni di attività sempre ad altissimo livello, a cui si aggiungono poi le ripetizioni di altri testpiece estremi come Juneru, El Indomable ecc.

L’ultima apparizione di Sanchez risale a ottobre, con la prima salita de El Muro Sit, 8C, a La Collada de Quiros ma ora rieccolo con una bomba: lo spagnolo ha infatti annunciato su Instagram di aver salito il suo progetto principale degli ultimi anni! Una linea sempre in forte strapiombo situata a Fortuna, in Murcia e che lui stesso descrive come “non particolarmente accattivante”, sebbene poi confessi anche che sia il blocco che più l’ha motivato per molto tempo. Il nome scelta è Daños con-laterales, boulder che Nacho ritiene il più difficile e quello che l’ha impegnato di più in carriera, da cui la proposta di 8C+.

Se confermato dai futuri ripetitori, questa nuova linea potrebbe quindi essere la più dura di Spagna.

Albertaccia

Fonte: Instagram

Condividi: