Vertical Vioz 2022 - Up-Climbing

Vertical Vioz 2022

Il Vertical Vioz, una corsa verso il cielo in cui gli atleti terminano la loro prova a quota 3535 metri, si corre domenica 10 luglio 2022.

Vertical Vioz 2022 inaugura il terzo circuito di Coppa Italia FISky, quello dedicato alle corse “only up”. Cinque appuntamenti per decretare il re e la regina delle vertical. Il circuito, promosso dalla Federazione Italiana Skyrunning e sponsorizzato da Crazy, comprende il Vertical Vioz in Val di Pejo, la This is Vertical Race nella Bergamasca, la VK 70 OSA in provincia di Lecco, il Vertical di Punta Martin in Liguria e infine il Morissolo Vertical, nella provincia di Verbano Cusio Ossola.

Il Vertical Vioz, organizzato dalla ASD Val di Sole Running Team e scelto dalla FISky come prima tappa del suo circuito, si svolge domenica 10 luglio con partenza alle 9,30 dal rifugio Doss dei Cembri (quota 2300 m) e arrivo al Rifugio Mantova Vioz (3535 m), posto poco sotto l’omonima cima che svetta, con i suoi 3645 metri, tra le Alpi Retiche meridionali, lungo la linea di confine tra la Lombardia ed il Trentino-Alto Adige.

Il tracciato, i cui panorami giustificano la fatica, sale per 5,6 chilometri e 1200 metri di dislivello. Tra residui morenici e vedute spettacolari, gli atleti potranno tirare il fiato (e godersi il panorama) solamente una volta arrivati al rifugio Vioz.

Il record del percorso appartiene a Davide Magnini (iscritto anche quest’anno) al maschile (52’ 51”) e a Irene Cicolini al femminile (1 5’ 56”). Chi proverà a strappare il titolo a Davide? Ci proveranno Luca Compagnoni (FISky e Skyrunning Adventure), Rigo Alex (FISky e ASD Val di Sole Running Team), Simone Costa e Andreis Daniele (team La Sportiva) o Debiasi Andrea e William Boffelli, portacolori della Crazy? Al femminile la favorita è la local Giorgia Felicetti. Special guest Moreno Pesce, l’atleta con protesi a una gamba che, dopo aver salito il Cevedale nella giornata del 5 luglio, tenterà anche di chiudere la gara.

Informazioni: valdisolerunningteam.it.

Condividi: