MORONI E SCHENK CAMPIONI ITALIANI BOULDER - Up-Climbing

MORONI E SCHENK CAMPIONI ITALIANI BOULDER

TRIONFO DELLE FIAMME ORO

Camilla Moroni e Filip Schenk sono i nuovi campioni italiani di boulder per la stagione 2022.

Al termine di una delle gare più belle degli ultimi anni, composta da una bella semifinale severa ed una finale particolarmente avvincente, il Gruppo Sportivo Fiamme Oro porta in trionfo i nuovi campioni italiani 2022. Dopo aver vinto il titolo già nel 2021, Camilla Moroni si conferma la ragazza da battere, mentre l’altoatesino Filip Schenk strappa lo scettro e diventa il re della disciplina. La manifestazione, svolta sui pannelli della palestra Monkey Island di Roma, ha richiamato parecchio pubblico, giunto ad ammirare le gesta dei campioni che si sono sfidati su vari problemi di gara.

Camilla Moroni in azione a Roma -Ph FASI FEDERCLIMB

Camilla Moroni (G. S. Fiamme Oro) conclude con un grande dominio la sua stagione di boulder, arrivando prima durante le semifinali e ingranando un’ulteriore marcia durante le finali. La sua performance è stata ottima il titolo conquistato rimane uno dei momenti migliori di quest’anno, soprattutto vista l’assoluta caratura delle avversarie. Irina Daziano (InOut) e Giorgia Tesio (C. S. Esercito) hanno fatto il possibile per mettere i bastoni tra le ruote alla Moroni, concludendo su un podio che risulta davvero prestigioso. Seguono Giulia Medici (Sport Promotion), Claudia Ghisolfi (G. S. Fiamme Oro) e Federica Mabboni (Crazy Center).

Filip Schenk in azione a Roma -Ph FASI FEDERCLIMB

Al termine di una stagione stellare, Filip Schenk (G. S. Fiamme Oro) si dimostra superiore a tutta la concorrenza e diventa il re della disciplina. Alle sue spalle, il collega Michael Piccolruaz (G. S. Fiamme Oro) conquista l’argento, quasi dieci anni dopo il suo primo titolo di campione italiano assoluto, dimostrandosi ancora all’altezza del suo soprannome “il Signore del boulder”. Conclude il podio uno stellare Michele Bono (BigUp) che mette insieme tutti i pezzi del puzzle e scala sereno, dimostrando di essere andato oltre alla difficile stagione 2022. Seguono Marcello Bombardi (C. S. Esercito), Pietro Biagini (Kundalini) e Simone Mabboni (Crazy Center).

Appartamento con gli eroi della lead ad Arco, con il campionato italiano che andrà in scena l’8 ed il 9 ottobre.

Fonte e cortesia foto FASI FEDERCLIMB

Alessandro Palma

Condividi: