SPIDEY: LA FAUS TORNA ALL’8B+! - Up-Climbing

SPIDEY: LA FAUS TORNA ALL’8B+!

Un grande risultato femminile alla Nomad Cave

L’americana chiude il blocco a suo dire più duro

Da un po’ di tempo Isabelle Faus non dava più sue notizie, ma torna ora dimostrando che, se anche il tempo passa, rimane uno dei riferimenti mondiali del boulder femminile!

Lei e Alex Puccio sono infatti le due climber che vantano il maggior numero di 8B+ saliti in carriera e per la Faus nel mese di marzo un altro si è aggiunto alla lista. Ne siamo venuti a conoscenza solo ieri: Isabelle ha infatti pubblicato sul suo canale YouTube il video sopra riportato che la vede in azione nel Clear Creek Canyon del Colorado sul tetto della Nomad Cave. Su questo grande soffitto sono diverse le linee estreme e le tante combinazioni che si possono ideare e che, per quanto riguarda la difficoltà, finora sono culminate nell’8C+ di Bookkeeping liberato da Drew Ruana.

La linea che vede ora protagonista la statunitense prende il nome di Spidey ed è stata liberata da Griffin Whiteside: una prima sezione di 7C, seguita da un 8A+ per terminare su un 8B duro, per una proposta originaria di 8C poi stabilizzatasi sull’8B+ con le ripetizioni.  Una ventina di movimenti di body tension, potenza, tallonaggi e agganci fino alla presa finale di “top” per poi scendere, per quella che è la realizzazione più dura dell’eccezionale carriera della Faus!

Albertaccia

Foto di Anteprima – Screenshot dal video

Condividi: