BAILEY LIBERA DEVILUTION, 8C+ - Up-Climbing

BAILEY LIBERA DEVILUTION, 8C+

Una first ascent di altissimo livello a Buttermilks

Menzionare Buttermilks significa evocare l’immagine di un paesaggio desertico tra le montagne, disseminato da gigantesche uova di granito su cui corrono linee tanto celebri quanto terrificanti… e Evilution è una delle più famose tra queste! Un 8A+ che, come tipico di quest’area, è più una free-solo che un boulder e che è stato liberato da Jason Kehl ormai diversi anni fa.

In questi ultimi tempi a frequentare questo settore di Bishop c’è anche il fortissimo Sean Bailey, uno dei top climber statunitensi più conosciuti e che già in diverse occasioni è arrivato all’8C+ nel boulder, oltre ad essere stato il terzo salitore del 9B+ di Bibliographie a Ceuse.

Ultimamente Sean si è distinto a Buttermilks con una delle rare ripetizioni di Lucid Dreaming, linea essenziale liberata da Paul Robinson per un solidissimo 8C, forse meritevole anche del +.

Dopo questa ripetizione, però, Bailey non si è adagiato sugli allori e si è messo subito al lavoro su un altro progetto, la partenza sit appunto a Evilution. Giusto un paio di movimenti estremi per riconnettersi al blocco originale, che però fanno montare la difficoltà addirittura di diversi gradi. Pochi giorni fa Bailey é riuscito a liberare Devilution, questa linea completa, e ha proposto l’8C+, che dovrebbe essere il primo blocco di questa difficoltà di questa celebre area californiana.

Di seguito il post Instagram dell’americano con qualche altra immagine di Devilution…

Albertaccia

Foto di anteprima – Sean Bailey su Devilution. Foto: Instagram – John Kasayan @johnkasayan

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Sean Bailey (@seanbailey)

Condividi: