HOT BOULDER: IAGNEMMA, COXSEY E… - Up-Climbing

HOT BOULDER: IAGNEMMA, COXSEY E…

Forse l’estate del boulder è arrivata!

Come anticipato, dopo giorni di magra riecco qualche salita di rilievo, a mostrare che finalmente il boulder sembrerebbe essere entrato in modalità estiva! A parte gli exploit che si sono già registrati al Gottardo nelle scorse settimane, si registrano infatti le prime migrazioni a Rocklands con i relativi risultati, così come altre salite a quote maggiori.

Iniziamo proprio dalle Alpi, con protagonista Elias Iagnemma. Come dichiara nel suo post Instagram, l’abruzzese ha passato diversi giorni sulle montagne piemontesi alla ricerca di progetti estivi. Il primo ad ispirarlo l’ha trovato al Rifugio Alpetto Monviso su una piastra strapiombante a 35° estremamente fisica. Un progetto però dalla vita breve: Elias infatti non ci ha messo molto a liberarlo, creando l’8B+ di Afrodite.

In un’area alpina questa volta austriaca è poi il 37-enne Michiel Nieuwenhuijsen a prendersi una bella soddisfazione. Sul granito di Felbertal l’olandese si è infatti aggiudicato il suo primo 8B flash con una linea chiamata Afterlife.

Si apre poi appunto la stagione 2024 a Rocklands e a farlo agli alti livelli è Zach Galla. Lo statunitense è approdato sull’arenaria sudafricana e subito si è portato a casa una delle linee più storiche e iconiche! L’8C di Monkey Wedding, una delle prime kingline di quest’area ad opera di Fred Nicole.

Infine, voliamo in UK con una Shauna Coxsey davvero in uno stato di forma mostruosa! Sul calcare di Cressbrook, nel Derbyshire, realizza infatti il suo decimo 8B con Superman. Una celebre linea del 1988 di Jerry Moffatt e valutata 8A+, poi caratterizzata dalla rottura di una presa e risalita da Tim Clifford che l’ha rivalutata a 8B.

Di seguito i post IG di queste salite.

Albertaccia

Foto di Anteprima – Elias Iagnemma su Afrodite. Foto: Instagram – Stefania Colomba

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Elias Iagnemma (@elias_iagnemma)

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Shauna Coxsey (@shaunacoxsey)

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da zach galla (@zachgalla)

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Michiel Nieuwenhuijsen (@michielnieuw)

Condividi: