HOT BOULDER: KAMEYAMA E PALMA - Up-Climbing

HOT BOULDER: KAMEYAMA E PALMA

Exploit, anche italiani, dal Giappone e le Canarie

Gli Hot Boulder di questa settimana ci riportano lontano o in location meno usuali per il bouldering…

Negli ultimi giorni abbiamo parlato più volte dei boulderisti giapponesi, da un lato con i video di Ryuichi Murai e dall’altro con l’8B+ a 52 anni di Akira Waku. A tornare protagonista è però ora Ryohei Kameyama, altro fortissimo e ben noto blocchista nipponico: nell’area di Gero, Ryohei ha Infatti ripetuto l’8B/C di Ochimizu, linea finora irripetuta di Dai Koyamada.

Ale Palma su El Guanche. Foto: Coll. Palma

Dal Giappone ci spostiamo poi nelle Canarie e in particolare a Tenerife per un bel risultato italiano!
Alessandro Palma, boulderista di Cuneo che ormai è un veterano sia sulla roccia che nelle competizioni, raggiunge un notevole risultato personale su questi massi di roccia vulcanica.
Nell’aria di Arico Ortiz Alessandro raggiunge infatti il traguardo dell’8B+, ripetendo la linea di El Guanche, a quanto pare opera di Jonas Winter, e già che c’è si aggiudica anche un paio di 8A e un 8B… Doppie congratulazioni al nostro collega Ale, per la salita e per le nozze, che
 infatti l’hanno portato alle Canarie proprio per la luna di miele!

Alla prossima settimana con gli Hot Boulder che ci accompagnano verso questa estate sempre più vicina…

Albertaccia

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Alessandro Palma (@alepalma94)

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Ryohei Kameyama/亀山 凌平 (@ryohei_kame)

Condividi: