HOT BOULDER: NOAH E MOLLY AL TOP! - Up-Climbing

HOT BOULDER: NOAH E MOLLY AL TOP!

Dure salite da tra Mount Evans e Lake District

Il secondo 8C per Wheeler e il quinto 8B per la Thompson-Smith

Il boulder di alto livello non vuole proprio lasciare il Lincoln Lake e ancora una volta ci porta in Colorado, ora con una realizzazione di Noah Wheeler. Questo climber diciannovenne, di cui siamo venuti a conoscenza a marzo di quest’anno in occasione del suo primo 8C – Sound of Violence nella Joe’s Valley, ha infatti fatto il bis nella gettonatissima area del Mount Evans, dove in queste ultime settimane abbiamo visto i successi di Raboutou, Woods e Puccio. Tutti sotto allo stesso grande masso strapiombante su cui corrono le linee più celebri della zona, da The Wheel of Wolvo, We Can Build You, Delirium e Insomniac.

Wheeler su Delirium. Screenshot dal video IG.

Proprio Delirium è stato l’obiettivo di Noah, che in questi giorni se ne è aggiudicato la ripetizione. Un 8C che parte in comune con The Wheel of Wolvo e che porta la firma di Jimmy Webb, per il quale Wheeler ha impegnato un paio di sessioni per venirne a capo dopo aver prima salito The Wheel.  Un altro risultato notevole per quest’ulteriore giovane promessa “made in USA”.

Saltando dall’altra parte dell’oceano troviamo invece Molly Thompson-Smith, alla sua quinta salita da 8B. Si tratta in particolare di Sideshow, una delle tante linee di alto livello che corrono sugli strapiombi della mitica Bowder Stone nel Lake District.

Albertaccia

Fonte: Instagram

Condividi: