HOT BOULDER: NOMURA, CHABRIER E BASSOTTO - Up-Climbing

HOT BOULDER: NOMURA, CHABRIER E BASSOTTO

Le ultime realizzazioni di livello

Dalla Val d’Aosta al Giappone, passando per Brione

 

Giorni di maggiore calma nel boulder, senza quel boom di continue realizzazioni eclatanti di qualche giorno fa. Questo però non significa che non ci siano comunque risultati degni di nota e di altissimo livello.

Ad esempio, a Brione non c’è due senza tre sulla linea di Vecchio Leone! Questo celebre 8B (di cui Aidan Roberts ha recentemente liberato la versione sit di 8C+), ha visto quest’anno ben due salite flash, la prima ad opera dello stesso Roberts e la seconda per mano di Will Bosi. Ora ecco la terza, siglata dal forte francese Killian Chabrier, che ne ha pubblicato il video sul suo profilo IG.

Restiamo sulle Alpi spostandoci in Valle d’Aosta, dove qualche giorno fa Davide Bassotto ha chiuso i conti con una dura linea di Niky Ceria, realizzandone la seconda ripetizione dopo Gabri Moroni. Il boulder in questione è Twiga, un 8B+ situato a Fontainemore, di cui Davide ha riportato il video su IG.

Infine migriamo in Giappone, dove due giorni fa Shinichiro Nomura ha chiuso Loco, un 8C situato nell’area di Shiobara, individuando poi anche un progetto estremo a cui dedicarsi nel prossimo futuro.

Per ora è tutto, ma a breve parleremo anche della permanenza di Niky Ceria a Maltatal, dove si è confrontato con successo con le mitiche linee di Klem Loskot!

Albertaccia

Fonte: Instagram

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Davide Bassotto (@davidebassotto)

Condividi: