Rubén Díaz chiude la mitica Travesía de Arroita sin Pegado alla Cueva de Baltzola - Up-Climbing

Rubén Díaz chiude la mitica Travesía de Arroita sin Pegado alla Cueva de Baltzola

Quarta ripetizione della visionaria linea ideata nel 1994 da Iker Arroitajauregui.

 

La Travesía de Arroita è una celebre linea nella Cueva de Baltzola che vide la luce nel 1994 quando Iker Arroitajauregui ne percorse I 18 metri proponendo l’8C di traverso. La linea originaria conteneva una presa artificiale e fu ripetuta tre anni dopo da Rikar Otegi che la valutò 9a grado via.

Con il passare del tempo e l’evolversi dell’etica, la presenza di quella presa divenne particolarmente fastidiosa e portò Dani Andrada a cercare un metodo per evitarne l’utilizzo, prima che lo stesso Arroitajauregui la rimuovesse del tutto.

Nel 2006 Andrada riuscì a liberare la linea nella nuova versione, proponendo un grado di 8C+/9A di traverso equivalente a 9a+ di via, con i primi 5 metri che da soli valutò di 8B boulder. Nacque così la Travesía de Arroita sin Pegado.

 

Dopo di lui, questo emblematico traverso fu chiuso anche da Iban Larrión e Iker Pou fino ad arrivare a quest’ultima ripetizione di Rubén Díaz, la quarta della versione completamente naturale.

 

Fonte: Desnivel.com

Condividi: