TETO CARNATI SPAZIALE ANCHE A FIONNAY! - Up-Climbing

TETO CARNATI SPAZIALE ANCHE A FIONNAY!

Ancora grandi realizzazioni per il climber lecchese

Tra 8B flash, 8B+ lavorato e una tenenza incredibile…

Non sono passati che pochi giorni dall’eccezionale salita flash dell’8B+ di Paradise Lost a Sustenpass che Stefano Carnati riconferma il suo mostruoso stato di forma nel boulder. Lo fa ancora in Svizzera, questa volta sul granito del Vallese, nella ormai celebre area di Fionnay e dintorni.

Nel tempo di un weekend, alla sua prima visita all’area, Teto si è infatti aggiudicato un bel bottino di salite, tra le quali diverse flash di grado 8.

A spiccare per rilevanza è in particolare la salita al primo tentativo di Scarred for Life, 8B a cui poi ha aggiunto anche la ripetizione della versione sit di 8B+, per uno dei blocchi più celebri della zona. A questo si aggiungono poi le salite sempre flash dell’8A+di Chute Fatale, dell’8A di Off the System e dell’8A/+ di Ragot FM a Plamproz più le ripetizioni in qualche tentativo di Permanent Midnight (8A/B), Katcha (8B), Zima Blue (8B) e Seveso (8A+)… tutto ciò appunto in due soli giorni e senza essere mai stato prima a Fionnay…

Un livello assolutamente incredibile… e con presupposti di questo tipo, in caso di una seconda visita non c’è che da aspettarsi anche possibili altri risultati strepitosi sui famosi testpiece ancora più duri che quest’area offre!

Albertaccia

Foto di Anteprima – Screenshot dal Reel Instagram

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Stefano Carnati (@teto_carnati)

Condividi: