Video: Jerney Kruder - Up-Climbing

Video: Jerney Kruder

Jerney Kruder, l’asso sloveno del boulder, si sta facendo strada tra i top a suon di ripetizioni e prestazioni. Grandissimo al Rock Master, dove ha chiuso al primo  posto la gara di Arco, ma anche grande protagonista del Campionato del Mondo a Monaco, dove è arrivato secondo quest’anno dietro ad Adam Ondra ma davanti a veri e propri terminator come Jan Hojer, Guillaume Glairon Mondet o Dmtrii Sharafutdinov, tanto per citarne tre. E su roccia? Beh, val la pena ricordare che ormai per essere un big all’8c ci devi arrivare e nel 2013 infatti aveva ripetuto The Story of the Two Worlds, 8c a Cresciano, seconda salita dopo l’apertura di Dave Graham (nel 2005!).
Eccolo qui invece nella mecca del boulder francese, a Fontainebleau, a fare un bel po’ di lanci (perchì qui l’uso dei piedi è fondamentale, ma non è l’unica cosa che serve). Tra i vari boulder, Coup Anatomique, 8a/+, e Rainbonw Rocket, 8a flash.
 
 

Condividi: