Un nuovo capolavoro di Giuliano Cameroni - Up-Climbing

Un nuovo capolavoro di Giuliano Cameroni

Il boulderista ticinese ha liberato l’ennesima linea da 8C su un masso dalla roccia eccezionale

 

Si chiama Mystic River la nuova creatura a firma Giuliano Cameroni!

Da qualche tempo non sentivamo parlare di lui, ma è solo perché non ha più pubblicato news sulla sua continua attività di valorizzatore e salitore di nuovi capolavori in Ticino. Infatti, la sua ultima realizzazione, presentata solo ieri sul suo profilo Instagram, risale a una data imprecisata di questo inverno e ha come location un masso in riva al fiume a Brione.

Su questo masso, che presenta una roccia levigata dall’acqua e resa ancora più bella dai variopinti colori che mostra, Cameroni ha trovato e liberato una linea caratterizzata da “movimenti in compressione su svasi pessimi e piccole tacche con un lancio alla fine”. Il nome scelto è per l’appunto Mystic River, per una una proposta di 8C come difficoltà.

Sempre da quanto riportato nel post, nello stesso giorno della first ascent è arrivata anche la prima ripetizione ad opera di Shawn Raboutou.

Al momento non si hanno altre informazioni, ma Cameroni ha annunciato l’imminente uscita di un video Mellow di questo boulder.

Albertaccia

Fonte: Instagram

Foto: Rainer Eder – Adidas Terrex Five Ten

Condividi: