19-21/03/05 COPPA DEL MONDO BOULDER E SPEED A SALT LAKE CITY - Up-Climbing

19-21/03/05 COPPA DEL MONDO BOULDER E SPEED A SALT LAKE CITY

Nove azzurri in trasferta per la doppia tappa di Coppa del Mondo IFSC

La terza tappa di Coppa del Mondo boulder e speed è in arrivo a Salt Lake City dal 19 al 21 maggio.

Dopo la 1ª tappa di Coppa del Mondo boulder ad Hachioji, in Giappone, la 2° di boulder unita alla 1° di speed a Seoul e la 2° di speed a Jakarta, i riflettori dell’arrampicata mondiale puntano questo weekend sul palcoscenico del centralissimo Pioneer Park di Salt Lake City per il terzo appuntamento di Coppa.

Per la specialità di zone e top gareggeranno i nostri tre portabandiera Michael Piccolruaz, Camilla Moroni (entrambi di Fiamme Oro Moena) e Marcello Bombardi (Centro Sportivo Esercito).

Sui 15 metri verticali sarà l’ennesima sfida adrenalinica: dopo che a Seoul sono stati battuti i record mondiali di velocità sia maschile che femminile, l’asticella si è alzata notevolmente e c’è grande aspettativa per questa competizione.

Gli alfieri azzurri saranno i sei che hanno già affrontato la tappa di Seoul e di Jakarta, ovvero Matteo Zurloni, Beatrice Anna Colli, Gianluca Zodda (tutti e tre di Fiamme Oro Moena), Alessandro Boulos (Gruppo Rocciatori Piaz), Giulia Randi e Ludovico Fossali (entrambi del Centro Sportivo Esercito).

I nostri sprinter si stanno allenando duramente per poter finalmente dimostrare al 100% il loro valore. Nelle sessioni di allenamento Matteo Zurloni, detentore del record italiano e del record continentale, realizzato proprio in occasione della tappa coreana, è sceso diverse volte sotto i 5”, arrivando a soli 3 centesimi dal record del mondo.

Ma ecco il programma di gara: venerdì 19 maggio a partire dalle ore 17.00 (ora italiana) si svolgeranno le qualificazioni femminili di boulder e dalle h 23,30 quelle maschili.

Sabato 20 maggio sarà completamente dedicato alle arrampicatrici donne. Alle 18.00 si terranno le semifinali di boulder, alle h 23.45 le qualifiche speed, alle h 2.00 la finale di boulder e alle h 4.00 la finale di speed.

Domenica 21 invece sarà una giornata interamente al maschile. Alle ore 18.00 si svolgeranno le semifinali di boulder, alle 23.45 le qualifiche speed, alle 02.00 la finale di boulder e alle 04.00 la finale di speed.

Nonostante il fuso orario sfavorevole, è possibile assistere alla diretta su Eurosport.

Si spera che le tre medaglie vinte dalla Nazionale di Paraclimbing azzurra nella prima tappa di Coppa del Mondo (svoltasi anch’essa a Salt Lake City nei giorni scorsi) siano un prezioso stimolo per i nostri atleti in gara.

Sito web FASI:
www.federclimb.it

Calendario Eventi Internazionali:
www.ifsc-climbing.org

In copertina: foto cortesia FASI

Condividi: