Il grande sentiero 2013 - Up-Climbing

Il grande sentiero 2013

Il Grande Sentiero è arrivato alla quinta edizione. La rassegna di cinema di montagna si aprirà questa sera Presso la sede dell’Isrec, l’Istituto per la storia della Resistenza e l’età contemporanea. Saranno presentati il film di Federico Spinetti Le montagne si sollevano come piuma e il film di Ronny Trocker Grenzland – Terra di confine. Entrambi i registi si muovono con queste produzioni sul terreno delicato dei confini culturali, l’uno in Bosnia, l’altro in Alto Adige (o Sud Tirolo). La rassegna si protrarrà fino al 16 novembre a Bergamo, presso l’Auditorium di Piazza Libertà, la sede del CAI, il “Palamonti”, la sede dell’Isrec (Istituto per la storia della Resistenza e dell’età contemporanea), il Centro di riabilitazione di Mozzo.
La rassegna si svilupperà poi a Nembro il il 22, il 27, il 29 novembre e il 6 dicembre presso l’Auditorium Modernissimo, la Biblioteca Civica, la sede del GAN, la sede dell’Atletica Saletti.
Per la prima volta il festival avrà due “uscite” dal territorio bergamasco, grazie al Progetto Vetta – Qualità in quota, finanziato dall’Unione Europea – Interreg Italia Svizzera, con il Club Alpino Italiano – Regione Lombardia. La prima serata "fuori porta" sarà a Varese, il 18 novembre, Aula Magna dell’Università dell’Insubria, Facoltà di Scienze, in Via Dunant, 3. La seconda serata sarà a Poschiavo (Svizzera) il 20 novembre, Salone de "La Tor", Plaza da Cumün.
L’ultima serata, come da tradizione, si terrà a Colere, presso l’Ecomuseo, il 4 gennaio 2013.

Condividi: