A present for the future 9a/+ 1^ salita firmata Ondra - Up-Climbing

A present for the future 9a/+ 1^ salita firmata Ondra

 
 
Sembra che ci abbia preso gusto, Adam Ondra, alle trasferte dagli amici bresciani, non solo per la calda ospitalità, ma soprattutto per i gioielli che gli preparano, sfavillanti di spit e irresistibilmente attraenti quanto basta a farlo ingolosire. Lui da parte sua ci mette tutta la sua classe, le dita d’acciaio che non mollano nemmeno a martellate e una testa piena non solo di riccioluti capelli, ma di visioni e di capacità interpretative.
 
Ma veniamo alla cronaca. Il 27 dicembre 2009 a Predore , sulla sponda bergamasca del lago d’Iseo, Adam si è aggiudicato vie impegnative: Azzurro 8b+ (un tiro di 8a+ seguito da un boulder di 7c) prima salita e prima onsight. A seguire la  flash di Ti che te tacche tacchete!, 8b, e ancora ha aggiunto qualche movimento oltre la catena a Veleno 8c+.
 
Dopo un giorno di riposo, trasferta il primo gennaio  a Cornalba dove Adam è riuscito nella onsight di  Miss Lily 8a+ ed è andato molto vicino a realizzare nello stesso stile la mitica FBL, aperta dal grande  Bruno Tassi “Camos” e valutata 8a+.
 
Il colpo più importante Ondra lo ha messo a segno il 2 gennaio 2010 sul compatto calcare di Madonna della Rota, attraente falesia nei pressi del Lago d’Iseo dove ha chiuso un tiro veramente impressionante: A present for the future 9a/+.  
 
La via, oggetto di una manciata di tentativi di Ondra nei giorni precedenti e  tracciata in una grotta nel settore G-Rota   è stata chiodata e pulita dal 9b website Editor – che gli ha anche dato il nome – e da Ivan Maghella  (tre spit sono stati spostati con i suggerimenti di Adam).
 
E’ particolare perché unisce due sezioni di parete completamente differenti come genere di scalata: la prima è il soffitto di un a grotta, mentre la seconda un tecnicissimo muro leggermente strapiombante.
 
Sempre nello stesso settore di Madonna della Rota, la prima salita di Urko 8c+ al secondo tentativo, un tetto orizzontale seguito da  un boulder di dita e  da una parete strapiombante che  alla fine diventa verticale.
 
Ma non è finita qui, probabilmente arriveranno altre news importanti, infatti mentre stiamo inserendo questo report, Adam sta scalando al settore Il cucchiaio di Cornalba (Bergamo – Italia) dove c’è un tiro che gli resiste dal precedente viaggio.
 
 
 
ms
 
Fonte e foto:http://novebi.ning.com 
 
 

Condividi: