ADAM ONDRA: DUE 8C A VISTA ED UN 9A+ - Up-Climbing

ADAM ONDRA: DUE 8C A VISTA ED UN 9A+

GIORNATA AL TOP A TER

Adam Ondra libera Fantazija 9a+ e sale due 8c a vista nella falesia di Ter: Kingslayer e Inferno do vrha.

Subito dopo aver liberato il primo 9b in terra croata (B Je To a Vranjaca), Adam Ondra si è spostato a Ter, storico capoluogo arrampicatorio in Slovenia. Appena arrivato, il ceco non a perso tempo e si è subito messo all’opera per colmare la sua fame di vie dure. Una delle missioni del viaggio era riuscire a liberare una via chiodata da Rajko Zajc. Dietro consiglio di Jernej Kruder, altro top climber che aveva speso qualche tentativo sulla via, Ondra è andato a colpo sicuro. In brevissimo tempo Fantazija ha visto la prima libera, con un grado proposto di 9a+.

Riguardo alla via, Ondra ha dichiarato: “Proprio a destra di Umetnost, è stata spittata da Rajko Zajc e provata da Jernej Kruder. L’ingresso è la parte più semplice, poi diventa un capolavoro di resistenza alla potenza, molto intensa. Il primo giorno ho adottato la beta sbagliata e ci sono andato molto vicino, il giorno dopo ho aggiustato il metodo e l’ho salita al primo tentativo. Un tiro fantastico, ma solo se l’apertura delle tue braccia è di almeno 180 cm. Se sei più basso, potrebbe risultare molto più difficile.

Non contento, Adam si è cimentato con due vie insidiose sul grado 8c. La prima a cadere è stata Kingslayer, risolta a vista con non poche difficoltà. Ondra ha infatti elogiato la qualità della via dicendo che è veramente difficile trovare un pezzo di roccia così perfetto in tutto il mondo. Inoltre, ha anche precisato che l’onsight su questa via è davvero difficile a causa della roccia stessa, che risulta essere molto difficile da leggere. Per non farsi mancare nulla, dopo una “epic battle”, Adam ha salito anche Inferno do vrha, un altro 8c, sempre a vista. Anche quest’ultima ha colpito il ceco per l’assoluta bellezza. Calcolando che al momento Ondra ha salito a vista quasi cento tiri tra l’8c ed il 9a, possiamo fidarci della sua opinione!

Fonte Adam Ondra

Cortesia foto sito Adam Ondra – Kuba Sobotka

Alessandro Palma

Condividi: