AJO CRUDO, 8C ONSIGHT PER SEB BERTHE - Up-Climbing

AJO CRUDO, 8C ONSIGHT PER SEB BERTHE

GRANDE SALITA A CICERA

Seb Berthe ha ripetuto Ajo Crudo onsight. 

Il super talentuoso Sébastien Berthe ha dimostrato ancora una volta di essere uno degli scalatori più poliedrici sull’intero panorama internazionale. Dopo essersi laureato nel campo delle scienze motorie ed aver conseguito a che un dottorato, Seb si è concentrato sulla cosa che più gli piace: scalare. Dal Belgio è quindi partito alla volta delle più importanti pareti nel mondo

Dopo una breve parentesi nelle gare, Berthe è divenuto parecchio famoso grazie alla sue gesta sulle big wall, ma pochi sanno che il talento belga è un vero e proprio arrampicatore a tutto tondo. Dalle competizioni, all’8B boulder, alle big wall, al 9a+ in falesia, Seb si porta dietro un bagaglio non indifferente, che lo rende capace di imprese molto al di fuori della norma. Dopo la salita di Voyage flash (8b+ trad), Seb torna a far parlare di sé. 

Dopo l’8b+ a vista e l’8c flash in falesia, Berthe ha voluto ancora alzare l’asticella, proponendosi un coraggioso obiettivo: l’8c onsight. Salire un tiro così duro al primo tentativo senza conoscere nulla è qualcosa di estremamente difficile sotto numerosi aspetti, sia tecnici che fisici che tattici. Nella falesia di Cicera, Seb ha lottato contro Ajo Crudo, riuscendo a salirla al primo giro e portando a compimento la sua missione. Con questo tassello di scalata onsight, Seb fa un ulteriore passo avanti nella lista dei migliori scalatori di tutte le epoche. Al momento, nei suoi progetti futuri cede però il passo ad alcune delle multipitch più dure al mondo, come ad esempio Rayu.

Fonte pagina Instagram Sébastien Berthe

Cortesia foto Robbie Phillips 

Alessandro Palma 

Condividi: