Alessandro Manini 8c in Ossola - Up-Climbing

Alessandro Manini 8c in Ossola

Venerdì 25 maggio Alessandro Manini ha salito RP il tiro più duro dell’Ossola, Lapotarapia, nella falesia di Osso sopra Croveo, grandandolo 8c.
Alessandro Manini, 45 anni, è attualmente il climber più forte della zona e ha liberato tiri come Energia (8a), Sandro Imperatore (8a) e A denti stretti (8b) tutti nella falesia di Balma1, attualmente non ancora ripetuti!…
Lapoterapia, chiodato da Maurizio Pellizzon, che sull’ultima edizione della guida Ossola e Valsesia, lo definisce "una grande sfida per il futuro", è una fessura lunga 20 metri.
Alessandro racconta che i primi tentativi risalgono a tre anni fa, ma un po’ per le condizioni sfavorevoli degli ultimi anni, per gli impegni di lavoro (Alessandro non è un climber professionista!…), e per la difficoltà di trovare un compagno che lo assicurasse in un lavoro così lungo, era stato costretto ad accantonare il progetto. Quest’anno ha trovato compagno, motivazioni e condizioni e ha chiuso il tiro. 

Condividi: