Club del 9: Zorko e Mercene - Up-Climbing

Club del 9: Zorko e Mercene

Matjaz Zorko e Christian Mercene da 9a

Nonostante il caldo anomalo che sta stringendo un po’ tutto il mondo in una bella stretta, alcuni top climber riescono comunque a stampare tiri duri, magari cercando le ore più fresche o le falesie più riparate.

Matjaz Zorko ha speso una decina di giorni su Umetnost, uno degli ultimi tiri che gli rimanevano da salire a Ter. Subito prima di partire per un viaggio tra Spagna e Francia alla ricerca di vie dure con cui misurarsi, Matjaz è riuscito a salire questo 9a, raccontandone un’assoluta bellezza. Rimangono ancora diverse linee da salire in questa zona e siamo sicuri che Zorko si metterà all’opera non appena tornato dal suo climbing trip.

Christian Mercene invece ha approfittato del fresco che aleggia sul Mt. Charleston e so è portato a casa una bella salita di un tiro che stava lavorando da un annetto. Dopo un po’ di power endurance training e qualche sezione della via replicata in palestra, Christian è riuscito a salire Manphibian, il famoso capolavoro gradato 9a by Andy Raether.

Fonte pagina IG degli atleti

Alessandro Palma 

 

 

 

Condividi: