Jacopo Larcher - Up-Climbing

Jacopo Larcher

Jacopo è un ragazzo semplice, gentile ed educato, ma anche un fortissimo e polivalente scalatore. Dopo un passato nelle gare, il 9a in falesia, multipitch e vie in montagna, due giorni fa ha ripetuto la temibile Prinzip Hoffnung di Beat Kammerlander, una via che dal video di Beat lasciava intendere che non era proprio una passeggiata. Abbiamo contattato Jacopo che ci ha gentilmente concesso quattro veloci domande.

Ciao Jacopo, innanzitutto complimenti, davvero una gradne ripetizione; come ti è venuto di provare Prinzip?
Avevo letto un articolo di Beat e avevo visto le foto e la via mi aveva subito colpito molto. All’epoca facevo solo gare quindi mi sembrava una cosa da pazzi, sia per Beat che l’idea di metterci le mani sopra. Poi ho iniziato a frequentare la zona, ora abito per molti mesi all’anno lì vicino, e scalando in una falesia proprio davanti, ho iniziato a vedere la linea ed era veramente pazzesca. Mi ha preso sempre di più e alla fine ho deciso di provarla.

Quanto tempo hai speso sulla via?
Difficile da dire, sicuramente ho dedicato del tempo a capire quali protezioni mettere e come. Chi l’ha fatta si è protetto ognuno a suo modo.


Avevi sentito Beat prima?
A dire il vero no. Era lì vicino che provava una nuova via. "Dritte" nel senso stretto non me ne ha date; ci siamo solo confrontati su quali protezioni usare perchè appunto, come ti dicevo, io ho usato le mie, Beat ne ha usate altre e Alex, che ha fatto la prima ripetizione, altre ancora. Non c’è un metodo assoluto.

Com’è questa via? Ce la puoi descrivere velocemente?
Beh, la prima parte è una fessura di 7c o 7c+ molto dura e pericolosa. La prima protezione è un micronut a 10 metri che probabilmente se ci cadi sopra salta. Poi arriva una aprte più facile, nel senso che ti riesci anche a proteggere meglio. Anche il tratto chiave è protetto piuttosto bene: hai dei micronuts prima che inizi e 6 metri sotto ci sono protezioni buone; se cadi lì fai voli lunghi ma non succede nulla.

Cosa intendi per voli lunghi?
Il chiave è un tratto lungo sei metri dove non puoi mettere assolutamente niente e…

Il tratto chiave è improteggibile per sei metri?
Sì, esatto. Lì devi proprio andare ma appunto se cadi sei ben protetto. E’ dove sono caduto due volte, all’ultimo movimento del chiave. Poi dopo arriva una fessura ancora delicata ma anche lì abbastanza ben protetta.

Cos’hai in programma adesso? Ci sarai al Melloblocco?
Se non parto sì. Ho in programma una spedizione ma devo decidere cosa fare…

In bocca al lupo! Invitiamo tutti a visitare la pagina facebook di Jacopo


Prinzip Hoffnung, 8b/+, E9-10
Bürser Platte,Vorarlberg, Austria
Prima salita: Beat Kammerlander, marzo 2009
Prima ripetizione: Alex Luger, marzo 2010
Seconda ripetizione: Jacopo Larcher, febbraio 2014
 
 
 
LA REUNION EXPEDITION, video
LA REUNION NUOVA MULTIPITCH, zembrocal
JACOPO LARCHER SU JUNGLE SPEED, video dell’inverno a siurana
 
 









































 

Condividi: