Jonathan Siegrist e Lucifer 8c+ - Up-Climbing

Jonathan Siegrist e Lucifer 8c+

 
Non si può certo dire che Jonathan Siegrist non sia sinceramente appassionato di arrampicata sportiva, visto che nei giorni scorsi  si è sobbarcato un viaggio in macchina di 18 ore per raggiungere Red River Gorge (Kentucky) da Boulder (Colorado).
 
Probabilmente il tragitto lo ha stimolato a sufficienza, perché è riuscito velocemente nella redpoint di Lucifer 8c+.
 
Ancora super motivato il giorno dopo ha salito flash, alla falesia Gold Coast, God’s Own Stone 8b+, poi  – a vista – Golden Boy 8a e  Black Gold 8a+, e al secondo tentativo True Love 8b.
 
fonte: climbing.com
 
ms

Condividi: