Larcher: trad estremo in Valle dell'Orco - Up-Climbing

Larcher: trad estremo in Valle dell’Orco

Jacopo Larcher libera Blood Diamond e Shikantaza in Valle dell’Orco.

Dopo il meeting degli atleti La Sportiva nella meravigliosa valle piemontese, Jacopo Larcher si è concesso qualche giorno di relax dopo la spedizione in Pakistan per esplorare le pareti dell’Orco e ha conquistato due gustose prime salite in stile trad.

La prima, che ha battezzato Blood Diamond, è una delle più dure arrampicate trad nella valle ed è stata salita il 24 di Ottobre. Secondo Jacopo la via è un bellissima perla, l’arrampicata è difficile su appoggi sfuggenti e piazzare il materiale aggiunge del pepe alla difficoltà.

Il giorno seguente è andato sul secondo progetto, una chicca scoperta da Adriano Trombetta, prematuramente scomparso sotto una valanga. Rispetto alla via del giorno prima, la difficoltà scende, ma le capacità richieste per proteggersi sono uno step oltre. Inoltre, la conformazione del tiro può portare un’eventuale caduta a raggiungere il terreno. Il progetto Trombetta non è più un progetto, Jacopo l’ha salito e chiamato Shikantaza, proponendo una valutazione intorno all’8a.

Fonte sito Black Diamond

AP

 

Condividi: