Nuove e nuovissime generazioni - Up-Climbing

Nuove e nuovissime generazioni







<!–
/* Style Definitions */
p.MsoNormal, li.MsoNormal, div.MsoNormal
{mso-style-parent:"";
margin:0cm;
margin-bottom:.0001pt;
mso-pagination:widow-orphan;
font-size:12.0pt;
font-family:"Times New Roman";
mso-fareast-font-family:"Times New Roman";}
@page Section1
{size:612.0pt 792.0pt;
margin:70.85pt 2.0cm 2.0cm 2.0cm;
mso-header-margin:36.0pt;
mso-footer-margin:36.0pt;
mso-paper-source:0;}
div.Section1
{page:Section1;}
–>

La nuova generazione ormai da tempo ha un nome: Adam Ondra.
 
Verso la fine di Febbraio Adam ha salito a vista Metaphysique Des Tubes, 8c nella falesia di Seynes nel sud della Francia. Dopo di che si è spostato ad Oliana dove ha effettuato la prima ripetizione di Papichulo 9a+ ad opera del sempre attivo Chris Sharma. Di recente a Margalef Adam ha salito a vista un altro 8c: L´Espiadimonis. Questo è il quarto 8c a vista di Adam.
 
Per quanto riguarda le nuovissime generazioni due nomi su tutti:
 
Il 13enne francese Geoffrey De Flaugergues, che già l’anno scorso aveva salito alcune vie di grado 8c/+ è approdato al magico grado di 9a con la salita di El Templo De Cafe 9a ad Alquezar Spagna. Anche Ondra aveva 13 anni quando ha salito il suo primo 9a.
 
L’altro giovanissimo si chiama David Firnenberg ha 13 anni ed è Tedesco. Nei primi giorni di febbraio ha salito L´Espiadimonis 8c a Margalef .

Condividi: