Sardegn-Ondra - Up-Climbing

Sardegn-Ondra

 
 
 
 
Anno indubbiamente eccezionale il 2009 per Adam Ondra che, a soli 16 anni, è uno dei più forti, se non il più forte, arrampicatore del pianeta.
Primo nella classifica generale della World Cup,  ha soprattutto all’attivo una quantità di ripetizioni di itinerari estremi in pochissimi tentativi.
Il 20 ottobre è arrivata anche la prima redpoint di Marina Superstar, una via che Adam reputa la più difficile da lui scalata finora e dunque più ardua dei 9a+ di La Rambla, Papichulo, Open Air e Corona. Dopo averci pensato per un po’ ha proposto il grado 9a+/b. Il tiro, lungo 35 metri, si trova in Sardegna nel settore Bronx della Grotta San Giovanni, un antro con pareti inclinate a 50° e oltre, nei pressi di Domusnovas a circa 40 km da Cagliari. 
Lo scorso anno, sempre il 20 ottobre, Adam aveva liberato Campo con corvi, (primo 9a dell’isola, una linea a pochi metri di distanza da Marina Superstar) e fatto la prima redpoint di Marina 8c/8c+ chiodata da Matteo Marini, che terminava ad una catena a metà strapiombo.
La nuova creatura  è la continuazione dell’8c/8c+ e dopo la catena di questa prevede un passo di 7C+ di blocco, oltre a 15 metri molto continui e un run-out finale di 6 metri; per concatenarla, sono stati necessari 4 giorni di tentativi (oltre a tre giri nel 2008).
Nel corso di questa trasferta sarda, Adam ha portato a termine anche la prima salita di Death Row 8c+ sempre del settore Bronx, The Voice 8c+ alla Ruota del tempo di Domusnovas e sette tiri onsight dall’8a all’8b.
Ondra era seguito dal fotografo   Vojtěch Vrzba che ha realizzato un superbo reportage.
Portfolio dal sito di Vojtěch Vrzba
ms
 

Condividi: