Steve Dunning ripete The New Statesman - Up-Climbing

Steve Dunning ripete The New Statesman

Steve Dunning ha realizzato quella che è considerata la decima ripetizione di The New Stetsman (Ilkley Quarry, Yorkshire), la via aperta dal John Dunne nel 1987 e considerata all’epoca la via di gritstone più difficile al mondo. La gradazione di Dunne, E8 7a, è stata ritenuta troppo bassa, tanto che nella nuova guida della zona (Yorkshire Gritstone), viene indicata come E9.
“Riguardo al grado” dice Dunning, “non sono sicuro perché non ho abbastanza esperienza. Vero è, che è di gran lunga superiore agli E7 che ho fatto, di più di un numero. Il crux sono i primi 8 metri, estremamente duri e aleatori, che valgono per me 7c/+ Font, per poi terminare sull’E6.”
“Durante la sua visita” prosegue Steve, “Michele Caminati è volato nella parte alta e ha praticamente distrutto un punto dove proteggersi e volare ora da quel punto non è contemplato.”
Su questo punto abbiamo interpellato Michele che ci ha risposto che la fessurina in questione si è appena sbeccata e che comunque non teneva ugualmente, come si è potuto vedere nel suo caso. 7b+ la sua gradazione “e anche E8 va benissimo, dato che gli altri E9  che ho visto non mi sono nemmeno azzardato a provarli!”

“Comunque è sicuramente una delle vie grit più belle e "paurose" che ho fatto” ha concluso.
fonte UKClimbing.com
 
 

Condividi: