MONDIALI: LAURA ROGORA IN FINALE! - Up-Climbing

MONDIALI: LAURA ROGORA IN FINALE!

TITOLO ALLA GIAPPONESE AI MORI

Laura Rogora conclude in settima posizione la sua finale.

Dopo un brillante inizio con le qualifiche ed un’ottima semifinale, Laura Rogora ha portato alto il tricolore, scalando in una finale caratterizzata da un livello altissimo. Sulla parete di Berna, Laura ha infatti concluso al settimo posto la sua gara nella disciplina lead, scrivendo un’altra importante pagina dell’arrampicata italiana. Grazie a questa finale ed al ventunesimo posto nella gara boulder, la sua avventura ai campionati del mondo non è ancora conclusa.  Tra poco Laura tornerà infatti a difendere il tricolore nella semifinale di combinata olimpica, giocandosi oltre alla medaglia, anche la possibilità di qualificarsi per Parigi 2024

Dopo il grande titolo conquistato nel boulder, Janja Garnbret (SLO) cede il passo ad Ai Mori (JPN). Le due atlete, capaci di una finale senza sbavature, hanno conquistato il top. Grazie al punteggio della semifinale, dove la Mori ha rifilato qualche presa alla slovena, lo spareggio è stato a favore dell’atleta del Sol Levante. Ai conquista così la sua seconda medaglia ad un mondiale lead, nonché il primo titolo iridato in carriera. Conclude il podio la sempre presente Chaehyun Seo (KOR). 

Si ferma ai piedi del podio Mia Krampl (SLO), seguita da Brooke Raboutou (USA), Jessica Pilz (AUT), Laura Rogora, Miho Nonaka (JPN) e Molly Thompson (GBR). Camilla Moroni conquista la semifinale ma termina ventunesima, un punteggio che purtroppo non basta per accedere alla semifinale di combinata. Ilaria Scolaris ultima trentunesima, Giorgia Tesio quarantatreesima, Claudia Ghisolfi sessantatreesima.

Appuntamento il 9 agosto per la combinata!

Fonte IFSC

Cortesia foto Marco Iacono per FASI

Alessandro Palma 

Condividi: