MONDIALI: ORO A MAWEM! - Up-Climbing

MONDIALI: ORO A MAWEM!

MIKA CAMPIONE DEL MONDO A 33 ANNI

Mickael Mawem vince il titolo mondiale di boulder. 

I campionati del mondo IFSC di Berna sono in pieno svolgimento. Dopo le qualifiche di lead e boulder, abbiamo già il primo campione del mondo per il 2023. Il primo oro è stato assegnato nella categoria boulder maschile, una di quelle dove il livello è più alto di giorno in giorno. 

Con la zona conquistata sull’ultimo problema in gara, caratterizzato da prese lisce e trasparenti, Mickael Mawem (FRA) si gira verso la folla e urla: il titolo è suo. All’età di 33 anni, la stella francese conquista la medaglia più ambita dagli specialisti. Insieme a lui sul podio, due giovani star con quasi la metà dei suoi anni. Il titolo di vicecampione del mondo è andato all’astro nascente Mejdi Schalk (FRA), che si conferma uno di quelli da tenere d’occhio. Il bronzo è invece volato in Corea, con un brillante Dohyun Lee (KOR). Conclude quarto Sorato Anraku (JPN), autore di una qualifica ed una semi da urlo. Dietro di lui Nicolai Uznik (AUT) e Kokoro Fuji (JPN).

Cinque gli italiani in gara: Gabriele Moroni trentasettesimo, Marcello Bombardi quarantacinquesimo, Filip Schenk quarantanovesimo, Stefano Ghisolfi sessantunesimo e Giorgio Tomatis settantanovesimo.

Fonte e cortesia foto IFSC

Alessandro Palma

Condividi: