A rischio la stagione autunnale sugli Ottomila

Voli internazionali ancora sospesi in Nepal, minima attività in Pakistan

18 agosto 2020
È ancora a rischio la stagione autunnale sugli Ottomila.

In Nepal, dopo il periodo di relativa calma seguito al confinamento, il numero di casi di COVID-19 continua ad aumentare. I voli internazionali sono sospesi fino almeno all’inizio di settembre e, se saranno ammessi in seguito, i visitatori potrebbero essere sottoposti a quarantena. Di conseguenza gran parte degli operatori turistici e delle agenzie per le spedizioni d’alta quota stanno cancellando le attività pianificate per l’autunno, pur cercando di tenersi pronti nel caso in cui la situazione migliorasse.

Nel frattempo in Pakistan si registra una minima attività alpinistica. La regione del Gilgit-Baltistan è ufficialmente aperta agli stranieri. Una spedizione locale è impegnata sul Rakhiot Peak, nel massiccio del Nanga Parbat, mentre una spedizione internazionale, guidata da Felix Berg e composta da tre alpinisti tedeschi e dal pakistano Mirza Ali Baig, si dirige nella valle dello Shimshal per realizzare l’ascensione di due Seimila inesplorati.

Fonte: explorersweb.com.

C 11

Copyright © Up-climbing.com By Versante Sud Srl
Sede legale Milano via G. Longhi, 10 - Registro Imprese di Milano P.IVA n. 12612150156 REA MI-1569599 - Cap. Sociale euro 10.000,00

Logo footer e307f2bce5042c4e7a257ec709ea497334ec09124162c27e291131063b267875