BLASS, 9A A 12 ANNI! - Up-Climbing

BLASS, 9A A 12 ANNI!

BATTUTO IL RECORD DI VIGHETTI

Théo Blass sale Trip Tik Tonik, 9a, a 12 anni!

Avevamo parlato di lui in più di un’occasione, consapevoli che era solo questione di tempo prima che la facesse veramente grossa. In questo settembre 2022 l’attesa è finita: Théo Blass è il più giovane scalatore al mondo ad aver salito un 9a!

All’età di dodici anni e nove mesi, il giovanissimo Blass scalza per pochissimo i due italiani Vighetti e Chelleris dal titolo di youngest person to climb a 9a. In una decina di sessioni, Théo è infatti riuscito a salire Trip Tik Tonik, il famosissimo 9a di Gorges su Loup. All’età di dieci anni aveva salito il suo primo 8c, all’età di dodici sale il suo primo 9a: qual è il suo segreto? Ne parla il padre, Vladimir Arnaoudov.

In un’intervista su Fanatic Climbing, Vladimir racconta un po’ il background di Théo come scalatore e si sofferma sul loro rapporto, spiegando come vivano insieme la scalata outdoor. I punti che evidenzia il padre di Théo sono interessanti ed importanti, specialmente se pensiamo al fatto che abbia appena dodici anni. Vladimir dice: “Dal punto di vista paterno, ci sono due aspetti chiave riguardo all’esperienza di assicurare, guardare, incoraggiare, consigliare, sostenere e, occasionalmente, litigare con Théo: uno, i gradi dati dagli adulti sono un po’ una astratti quando si tratta di bambini; i movimenti più difficili su di una via per Théo sono tra i più facili per gli adulti, quindi non vale la pena prendere i gradi troppo alla lettera   (soprattutto quando sei sotto al metro e quaranta). Due, anche se la paura, la frustrazione e il fallimento fanno parte del gioco, i bambini che scalano riescono a godersi ogni momento dell’arrampicata: il progettare, il duro lavoro, la salita,  divertimento e la consapevolezza che il futuro appartiene a te.”

Fonte Fanatic Climbing

Per i crediti fotografici contattare info@up-climbing.com

Alessandro Palma 

Condividi: