CHRIS SHARMA SUL 9A CON LA REINA MORA - Up-Climbing

CHRIS SHARMA SUL 9A CON LA REINA MORA

THE KING IS BACK

Chris Sharma torna al 9a con La Reina Mora all’età di 41 anni.

Il re è tornato, anzi, non se n’è mai andato. Chris Sharma, il climber che più ha contribuito a portare l’arrampicata al grande pubblico, è una living legend e continua a far parlare di sè. Americano di nascita e spagnolo di adozione, Chris ha dato un apporto consistente anche nella crescita delle falesie spagnole, che hanno di riflesso hanno preso parte al mix che l’ha reso un eterno big.

Dopo aver scalato un 8c a vista poco tempo fa, con V per vendetta, il superclimber americano torna di prepotenza a scalare sul 9a. Nella falesia di Siurana ha infatti salito La Reina Mora, il famoso tiro chiodato da Alex Huber e liberato da Ramon Julian Puigblanque. Ramonet, come spesso è successo, aveva dichiarato un grado un pelo più stretto, mentre Chris ha ritenuto opportuno votare per il 9a pieno, come già aveva proposto Jonathan Siegrist nel 2017. Grazie alla conferma di Sharma, le fortissime Alizée Dufraisse e Anak Verhoeven annoverano ora un bel nono grado in più nel loro folto curriculum.

Come spesso accade tra i top climber, salire un 9a è un “ripiego”, una sorta di progetto a breve termine che consente di mantenere alta la motivazione. Al momento Chris è al lavoro su Sleeping Lion, un tiro da liberare che dovrebbe aggirarsi almeno sul 9b. Immaginando l’ultimo periodo di Sharma, che è stato un po’ più assente dalle prime pagine, non si può trovare nome più azzeccato.

Fonte pagina Instagram Chris Sharma

Alessandro Palma 

Condividi: