Club del 9: Ondra, Schubert, Garriga e Diaz Rullo - Up-Climbing

Club del 9: Ondra, Schubert, Garriga e Diaz Rullo

Adam Ondra, Jakob Schubert, Alex Garriva e Jorge Diaz Rullo sui loro progetti.

Dopo un periodo sui tiri più estremi di Arco, Jakob Schubert e Adam Ondra si sono spostati in Austria. Schubert ha guidato Ondra nella falesia di Lorüns. Dopo un tentativo a vista fallito per poco su Dirty Harry’s Brother (8c+), Adam ha provato Sprengstoff, l’iconico tiro chiodato da Kammerlander e liberato da Jacopo Larcher a vent’anni di distanza. Dopo aver fallito il tentativo flash per poco, entrambi hanno salito Sprengstoff con una “battaglia epica”. Subito dopo Adam ha riprovato Dirty Harry’s Brother, risolvendolo agevolmente. Poche ore prima Ondra si era avventurato a Pizarra, dove ha salito a vista Prospettiva Nevski. Questo tiro è stato liberato da Alfredo Webber e gradato originariamente 8c+, mentre i successivi ripetitori hanno assestato il grado su 8c. Anche Adam conviene sul grado, definendolo comunque decisamente duro.

Nel frattempo, il buon Alex Garriga non se ne è stato con le mani in mano. In terra iberica si è concesso alcune FA, tra cui spicca El Calvario de las obsesiones, per la quale propone il grado di 9a. Inoltre, lo spagnolo ha liberato anche Hambre de blomu (8c) e Pa’ la merienda (8b+).

Il periodo è piuttosto full anche per Jorge Diaz Rullo, che ha speso 24 giorni in quel di Siurana, dedicandone 13 all’arrampicata su roccia. Proprio qui ha salito diverse linee interessanti, tra cui spiccano:

Bhai Kakata 8B+/C (boulder)

Jungle Speed 8c+/9a

Variante Ursus 8c+

Ursus Sit Start 9a F.A

Crônica Profunda 8b+ OS

Estado Crítico 8c+/9a

Last Night 9a

 

Fonte pagina IG degli atleti

Alessandro Palma

 

Condividi: