KATHERINE CHOONG SU E-SPACE, 8C+ - Up-Climbing

KATHERINE CHOONG SU E-SPACE, 8C+

ALTRE VIE ESTREME PER LA SCALATRICE SVIZZERA

Katherine Choong ha ripetuto E-Space Challenge 8c+ e Rammstein 8c/+.

 Una volta conclusa la carriera da garista, Katherine Choong si è dedicata a tempo pieno alla roccia, riuscendo a salire diversi tiri estremi e alcune multipitch da capogiro. In falesia, la scalatrice svizzera ha raggiunto più volte il nono grado, mentre nelle vie di più tiri si parla di difficoltà fino all’8b+: non propriamente ciò che si intende con il termine plaisir!

Nella falesia di Précipice de Corbière, Katherine ha ripetuto E-Space Challenge, un tiro chiodato da Nicolas Glée. Questa via, che si caratterizza per una scalata molto fisica su una parete strapiombante, è tutto il contrario di ciò che si definisce una via “femminile” e raggiunge il gradi di 8c+. 

La prima parte consiste in un corposo 8a+, che poi continua crescendo in intensità fino al coraggioso lancio finale, che ha mandato a monte l’operazione di Katherine per diverse volte. Dopo l’ultimo dyno, alcuni movimenti fisici ed intensi separano il climber dalla catena e dalla gloria. Commentando la sua salita, Katherine ha precisato di aver scalato senza l’ausilio del famoso knee pad

Dopo aver concluso il cantiere su E-Space, la Choong si è spostata su un vecchio progetto altrettanto impegnativo. Dopo diverse sessioni, è riuscita a risolvere il mix di monoditi e piccole tacche che compongono Rammstein 8c/+. La via, che si trova a Soyhières, è una delle preferite di Katherine, che ne decanta sia la bellezza che la difficoltà. 

Fonte pagina Instagram Katherine Choong 

Alessandro Palma

Condividi: