MORONI E SARTIRANA CAMPIONI ITALIANI 2024 - Up-Climbing

MORONI E SARTIRANA CAMPIONI ITALIANI 2024

ASSEGNATI I TITOLI BOULDER ASSOLUTI

Camilla Moroni e Nicolò Sartirana sono i vincitori del campionato italiano boulder assoluto 2024.

Dopo la bellissima tappa di Bressanone, dove la coppa Italia boulder è stata più forte del maltempo, l’appetito del pubblico e degli atleti era alle stelle. Sebbene l’altissimo livello raggiunto in Alto Adige fosse difficile da raggiungere, la gara di campionato italiano boulder nella capitale ha rilanciato la posta, arrivando veramente alle stelle. In seguito ad una magnifica semifinale, il round di finale è stato veramente epico, indubbiamente il più bello degli ultimi anni. Il team di tracciatura capitanato da Luca Camanni ha creato problemi moderni e vari sui generi, che hanno consentito agli atleti di dimostrare il loro valore su diversi stili. Per la prima volta nella stagione, le teste di serie hanno partecipato alla gara, regalando il massimo prestigio ai titoli assegnati.

In campo femminile, il duo Camilla Moroni (G. S. Fiamme Oro) e Giorgia Tesio (C. S. Esercito) ha infiammato il pubblico, alternandosi al comando delle classifiche provvisorie e dimostrando di essere, al momento, su un’altra frequenza. In finale, una Camilla Moroni indemoniata ha spuntato la vittoria su Giorgia Tesio grazie ai tentativi. Giulia Medici (Sport Promotion), colonna portante del movimento italiano, è lì a ridosso delle migliori e conclude il podio. Seguono Laura Rogora (G. S. Fiamme Oro), Caterina Dal Zotto (We Rock) e Stella Giacani (The Change). 

In campo maschile, dopo la dichiarazione fatta in seguito all’oro di Bressanone, Nicolò Sartirana (Climbers Triuggio) ha conquistato il titolo di campione italiano, con una gara gestita alla perfezione. Nulla ha potuto il campione italiano 2023 Filip Schenk (G. S. Fiamme Oro) contro la prepotenza di Sartirana; l’atleta altoatesino ha concluso secondo. Pietro Biagini (Kundalini), già vincitore della coppa Italia boulder, si è aggiudicato il bronzo, confermandosi uno degli atleti di punta e concludendo la stagione 24 con il 100% di podi. Seguono Davide Colombo (G. S. Fiamme Oro), Michael Piccolruaz (G. S. Fiamme Oro), Matteo Baschieri (Just Climb) e Niccolò Salvatore (Gollum).

Fonte FASI

Cortesia foto OutThere Collective per FASI 

Alessandro Palma

Condividi: