ISFM Master World Championships 2022 - Up-Climbing

ISFM Master World Championships 2022

Lo scialpinismo internazionale torna dal 4 al 6 marzo sulle nevi di Piancavallo-Alpago. Dopo i Mondiali disputati nel 2017 Piancavallo e l’Alpago, come del resto il Veneto e il Friuli Venezia Giulia confermano il loro sodalizio organizzando gli ISFM Master World Championships 2022.

La prima gara in programma sarà la vertical race venerdì 4 marzo. Gli atleti si sfideranno lungo lo stesso percorso del 2017, partenza da Piancavallo e arrivo al Rifugio Val dei Sas con 580 metri di dislivello positivo e con 3400 metri di sviluppo. Il tempo record da battere è 24’06”, stabilito da Killian Jornet. In campo femminile la miglior prestazione è dell’austriaca Andrea Mayr che ha fermato il cronometro in 28’45’’.

Domenica 6 marzo invece si correrà l’individual race che percorrerà parte del tracciato della Transcavallo tra le nevi al confine tra Friuli e Veneto. Il tracciato include passaggi altamente spettacolari come l’ascesa al Tremol nella prima parte di gara e la salita alla piramide del Cornor, che sarà “conquistata” da est. I concorrenti dovranno affrontare 1800 metri di dislivello positivo diluiti in 14 chilometri.

Ulteriori informazioni sul sito ufficiale.

A organizzare l’evento iridato il Comitato Transcavallo con l’aiuto del Soccorso Alpino Friulano e del Veneto. Il Mondiale Master si avvale anche del sostegno di Promoturismo Fvg, della Regione Friuli Venezia Giulia e della Regione Veneto.

Condividi: