MONTE ZERBION SKYRACE 2024 - Up-Climbing

MONTE ZERBION SKYRACE 2024

NADIR MAGUET E MARTINA CUMERLATO FIRMANO CON LA VITTORIA LA  4°PROVA DI  CRAZY SKYRUNNING ITALY CUP

Si è svolta sabato 18 maggio in Valle d’Aosta la Monte Zerbion Skyrace 2024.

Ai piedi di un Monte Zerbion ancora carico di neve, dopo 1h e 59′ di gara, è stato il campione valdostano Nadir Maguet (ASD Outdoor With Us) a tagliare per primo il traguardo di  Châtillon davanti agli azzurri Gianluca Ghiano (Santiano Dante ASD) e Lorenzo Rota Martir (GS Orobie), che hanno completato il podio lasciandosi alle spalle una concorrenza di assoluto livello: 4° posizione per il pluricampione Daniel Antonioli (Team Pasturo), seguito dall’azzurro di scialpinismo William Boffelli (ASD Outdoor With Us) e da Cristian Minoggio, Campione del Mondo SkyUltra 2022 (Altitude Skyrunning Team).

Podio maschile Skyrace. Foto Davide Verthuy

In gara donne Martina Cumerlato (Skyrunning Adventure ASD) ha battuto la valdostana Roberta Jacquin (Pegarun ASD) in 2h e 37”; terzo gradino del podio per Liviana Mandrile (ASD Boves Run), seguita dall’atleta francese Noémie Grandjean e dall’italiana Sabrina Bendotti.

Le variazioni di tracciato, imposte all’organizzazione dalla neve caduta a poche ore dal via, nulla hanno tolto allo spettacolo e alle prestazioni, nonostante la riduzione di 2 km della prova Skyrace (passata da  2220 m a 1950 m di dislivello positivo).

Gara corsa sul tracciato originale, invece, per la prova da 5.5 km, valevole come terza prova di Coppa Italia Giovani by Loacker, la rassegna dedicata alle categorie Youth A e B. Nella prima prova only-up di stagione, successo per Marco Magistro, giovane portacolori della valdostana APD Pont-Saint-Martin, che si è imposto su Luca Curioni (Polisportiva Albosaggia ASD) e Lorenzo Milesi (ASD Team Pasturo), rispettivamente sul secondo e terzo gradino del podio (categorie Youth A e B).

Al femminile vittoria in casa anche per l’atleta valdosatana Noemi Junod (ASD Runner Villeneuve), portacolori della nazionale azzurra di scialpinismo e forte verticalista, seguita sul podio da Marcella Pont (ASD Outdoor With US) e dalla svizzera Johanna Lattion.

Podio maschile – gara 22 km:

Nadir Maguet (ASD Outdoor With US) 1:59:32 

Gianluca Ghiano (Santiano Dante ASD) 1:59:51

Lorenzo Rota Martir (GS Orobie) 2:03:30

Podio femminile – gara 22 km:

Martina Cumerlato (Skyrunning Adventure ASD) 2:37:23

Roberta Jacquin (Pegarun ASD) 2:39:15

Liviana Mandrile (ASD Boves Run) 2:43:09

Podio maschile – gara Youth A e B 5.5 km:

Marco Magistro (APD Pont-Saint-Martin)  38:52

Luca Curioni (Polisportiva Albosaggia ASD) 40:03

Lorenzo Milesi (ASD Team Pasturo) 41:15

Podio femminile – gara Youth A e B 5.5 km:

Noemi Junod (ASD Runner Villeneuve) 47:21

Marcella Pont (ASD Outdoor With US) 55:08

Johanna Lattion (Svizzera) 1:00:01

Classifiche complete Monte Zerbion Skyrace e Vertical 2024 km – 22 km

Classifiche complete Monte Zerbion Skyrace e Vertical 2024 km – 5.5 km

Info CRAZY Skyrunning Italy Cup 2024

Info Coppa Italia Giovani by Loacker

In copertina: Roberta Jacquin PH Davide Verthuy

Condividi: