ADDIO AD ADÈLE MILLOZ - Up-Climbing

ADDIO AD ADÈLE MILLOZ

Campionessa di scialpinismo e aspirante guida deceduta sul Peigne

Adèle Milloz, campionessa di scialpinismo e aspirante guida alpina, è morta venerdì 12 agosto sulla via normale dell’Aiguille du Peigne (Aiguilles de Chamonix, Monte Bianco).

Coinvolta nella caduta mortale, al momento per cause ignote, anche la compagna di cordata di Milloz. Il PGHM esclude che l’incidente sia avvenuto a causa delle condizioni secche della montagna.

Adèle Milloz era stata campionessa d’Europa sprint nel 2018, campionessa francese sprint, individuale e a squadre nel 2018, campionessa mondiale sprint e individuale nel 2017. Nel 2018 era anche arrivata quinta alla Pierra Menta.

A soli 26 anni stava completando il percorso formativo per diventare guida alpina presso la Scuola Nazionale di Sci e Alpinismo (ENSA) di Chamonix. Doveva convalidare il suo diploma di guida prima della fine dell’estate. Adèle Milloz aveva anche lavorato con il PGHM di Bourg-Saint-Maurice (Savoia) e collaborato regolarmente con la compagnia delle guide di Chamonix.

Immagine tratta dal profilo facebook di Adèle Milloz. Per diritti fotografici si prega di scrivere a info@up-climbing.com

MR. Fonte francetvinfo.fr

Condividi: