Condizioni sul Monte Bianco 29 novembre - Up-Climbing

Condizioni sul Monte Bianco 29 novembre

Di seguito il bollettino delle condizioni nel massiccio del Monte Bianco tratto dal sito La Chamoniarde.

Il versante francese del gruppo montuoso è meno innevato, specialmente alle basse quote. Attualmente il fondovalle è solo imbiancato mentre a 2000 m si misurano circa 35-40 cm di neve fresca. L’innevamento è ancora un po’ al limite per lo scialpinismo. Oltre i 1800 m c’è più neve, ma occorre ricordare che siamo a inizio stagione: i ghiacciai non sono ancora ben coperti.

Con gli sci c’è un po’ di movimento nel comprensorio di Balme, spesso frequentato per gli allenamenti d’inizio stagione quando è ancora chiuso. La neve però è poca, è necessario portare un po’ gli sci in discesa. In Valle d’Aosta l’innevamento è migliore e, compatibilmente con il pericolo valanghe, si fanno le prime gite e gli allenamenti.

Durante il weekend apriranno parzialmente il comprensorio dei Grands-Montets e lo Skyway (ricordare, per quest’ultimo, che la “scala del Toula” è chiusa).

Non ci sono informazioni relative all’alpinismo: le condizioni meteorologiche recenti non sono state favorevoli.

Il bollettino completo e in lingua originale si trova sul sito de La Chamoniarde.

Condividi: