Coppa del mondo scialpinismo – vertical a Verbier - Up-Climbing

Coppa del mondo scialpinismo – vertical a Verbier

Si è svolta oggi pomeriggio a Verbier (CH) la seconda prova vertical della stagione per il circuito di Coppa del mondo scialpinismo ISMF.

Condizioni meteo davvero difficili per questa gara, iniziata con la pioggia e finita sotto una fitta nevicata.

Niente atleti italiani sul podio senior. Tra gli uomini in categoria il vincitore è lo svizzero Remi Bonnet. Secondo posto per il compagno di squadra Werner Marti, terzo al francese Thibault Anselmet. Quarto Michele Boscacci. Tra le donne vince la francese Axelle Gachet-Mollaret, davanti all’elvetica Maude Mathys e alla svedese Tove Alexandersson.

Migliori risultati per gli azzurri nelle categorie giovanili. Tra le U23 donne ci sono Giulia Murada al primo e Giorgia Felicetti al secondo posto. Anche sul podio U23 maschile due azzurri: Andrea Prandi primo, Sebastien Guichardaz terzo.

Azzurri sul podio anche tra gli U20.

Ordine d’arrivo vertical race femminile seniores

  1. Axelle Gachet-Mollaret (FRA)
  2. Maude Mathys (SUI)
  3. Tove Alexandersson (SWE)

Ordine d’arrivo vertical race espoir U23 femminile

  1. Giulia Murada (ITA)
  2. Giorgia Felicetti (ITA)
  3. Marie Charlotte Iratzoquy (FRA)

Ordine d’arrivo vertical race giovani U20 femminile

  1. Antonia Niedermaier (GER)
  2. Samantha Bertolina (ITA)
  3. Lisa Moreschini (ITA)

Ordine d’arrivo Vertical race seniores maschile

  1. Rémi Bonnet (SUI)
  2. Werner Marti (SUI)
  3. Thibault Anselmet (FRA)

Ordine d’arrivo vertical race espoir U23 maschile

  1. Andrea Prandi (ITA)
  2. Julien Bernaz (FRA)
  3. Sebastien Guichardaz (ITA)

Ordine d’arrivo vertical race giovani U20 maschile

  1. Paul Verbnjak (AUT)
  2. Matteo Sostizzo (ITA)
  3. Anselme Damevin (FRA)

Fonte: FISI.

Condividi: