François D’Haene è l’uomo dell’UTMB - Up-Climbing

François D’Haene è l’uomo dell’UTMB

È François D’Haene l’uomo dell’UTMB. L’atleta francese anche questa volta è arrivato primo al traguardo.

Già vincitore nel 2012, 2014 e 2017, D’Haene aggiunge una quarta vittoria alla sua collezione di successi sul tracciato dell’Ultra Trail du Mont-Blanc. 35 anni, ex fisioterapista, D’Haene attualmente si dedica alla professione di viticoltore e vignaiolo nel Beaujolais. La performance appena conclusa all’UTMB è la seconda grande impresa compiuta dal francese in questa stagione dopo il trionfo di luglio alla Hardrock Hundred Mile Endurance Run, per la quale ha stabilito il nuovo record di 21:45:51, battendo il miglior tempo precedente di Kilian Jornet.

Per quanto riguarda l’UTMB, il tempo segnato oggi da François D’Haene è di 20:45:59. In ogni caso il record, 20:11:44, è ancora suo (2014).

Al momento sono pochissimi gli atleti già arrivati a Chamonix dopo aver fatto il giro del Monte Bianco di corsa. Tra questi però si conta già la prima donna, Courtney Dauwalter (USA). Dauwalter è arrivata settima assoluta in 22:30:54. Per lei questa è la seconda vittoria all’UTMB dopo quella ottenuta nel 2019 in 24:34:26, al 21^ posto assoluto. La sua performance di oggi, con circa due ore di meno rispetto al suo tempo precedente, è davvero notevole e testimonia un consistente progresso nella forma e nell’esperienza di questa atleta.

MR. Fonte UTMB

Condividi: