8 morti per 4 valanghe in Svizzera - Up-Climbing

8 morti per 4 valanghe in Svizzera

Giornata drammatica il 31 gennaio sulle montagne svizzere. Quattro differenti valanghe in altrettante differenti località, hanno ucciso 8 persone. 5 sciatori, facenti parte di un gruppo di 9 persone, sono state sepolti sul Piz Vilan; 7 le persone rimaste inizialmente sepolte e due fortunatamente tratte in salvo. Due freeriders sono morti rispettivamente sullo Schilthoren e sul Luegli mentre un terzo sull’Hinderrugg. Tutti e tre si trovavano tra i 2000 ed i 2300 metri di quota. Al momento del distacco, in tutte queste zona c’era pericolo di valanghe 3.
Con questi incidenti sale a 17 il numero di vittime nella sola Svizzera ma è di 49 il pazzesco conto totale degli incidenti mortali che si sono verificati questo inverno sull’intero arco alpino.
fonte snowbrains.com
 
 

Condividi: