ISMF YOUTH WORLD CUP – MERIBEL - Up-Climbing

ISMF YOUTH WORLD CUP – MERIBEL

Prima tappa di Coppa del Mondo scialpinismo giovanile per la stagione 2023/24

Si è svolta sabato 9 e domenica 10 dicembre a Meribel (F) la prima tappa di ISMF Youth World Cup – Coppa del Mondo scialpinismo giovanile per la stagione 2023/24.

La giornata di sabato, dedicata alla gara sprint, è stata vincente per la Cina con due atlete che hanno conquistato due medaglie d’oro: Yuzhenlamu nella categoria U20 femminile e Ani Pumu (CHN) nella U18 femminile. Al maschile i vincitori sono stati Theo Voutaz (SUI) nella U18 e Jules Raybaud (FRA) nella U20 . Un totale di 113 atleti provenienti da 12 paesi hanno preso parte alla competizione. l’Italia ha vinto ben quattro medaglie con Hermann Debertolis e Leonardo Vincenzo Taufer, arrivati rispettivamente secondo e terzo in U20 maschile; Enrico Pellegrini secondo in U18 maschile; Vanessa Marca seconda in U18 femminile.

Ieri, domenica 10 dicembre, si è svolta la prova individuale, che ha visto una magnifica esibizione della generazione più giovane di atleti francesi, con Louise Trincaz e Jules Raybaud che hanno conquistato l’oro nelle gare individuali U20. Nella categoria U18 femminile si è affermata Yuzhen Cidan (CHN), che ha dominato il campo tagliando il traguardo per prima con oltre tre minuti di vantaggio sul resto del gruppo, mentre nella categoria U18 maschile è stato lo svizzero Malik Uldry a ottenere la prima vittoria della sua carriera. l’Italia ha conquistato di nuovo quattro medaglie con Hermann Debertolis e Simone Compagnoni rispettivamente secondo e terzo in U20 maschile, e con Enrico Pellegrini e Luca Curioni, secondo e terzo in U18 maschile.

In copertina: gara individuale, foto ISMF Media

Condividi: