SCIALPINISMO: NUOVO CALENDARIO ISMF 2023/24 - Up-Climbing

SCIALPINISMO: NUOVO CALENDARIO ISMF 2023/24

Sei gare sprint, cinque staffette miste, quattro gare individuali e quattro gare vertical per la prossima stagione di Coppa del Mondo

L’ISMF annuncia il calendario gare scialpinismo per la prossima stagione agonistica, che vedrà i più forti atleti del mondo dare il meglio di sé da novembre 2023 ad aprile 2024.

“Il calendario riflette l’impressionante crescita di questo sport negli ultimi anni, mentre l’ISMF e i migliori atleti del mondo si stanno preparando per il debutto dello scialpinismo ai Giochi Olimpici di Milano Cortina nel 2026. L’ISMF continua inoltre a investire sugli atleti più giovani, con un circuito di Coppa del Mondo giovanile rinnovato e ampliato che offrirà molte opportunità agli atleti U18 e U20 per iniziare presto la loro carriera agonistica internazionale”, ha affermato il presidente dell’ISMF, Regula Meier.

Calendario di Coppa del Mondo scialpinismo ISMF

Il calendario delle gare 23/24 include una combinazione di tappe classiche e nuove aggiunte al circuito internazionale, offrendo agli atleti ulteriori opportunità di competere ed eventi ben organizzati che faciliteranno una maggiore copertura mediatica.

La stagione di Coppa del Mondo comprenderà in totale sei gare sprint, cinque staffette miste, quattro gare individuali e quattro gare vertical. Più spazio quindi alle discipline del formato olimpico e, di conseguenza, un poco meno agli eventi tradizionali con gare individuali e vertical.

Le tappe del circuito di Coppa del Mondo ISMF 2023/24 saranno sette. Val Thorens (FRA) darà il via alla stagione con le gare vertical, sprint e staffetta mista tra il 24 e il 26 novembre 2023. Il circuito si sposterà poi sui Pirenei ad Arinsal (AND) il 20-21 gennaio e Boi Taüll (ESP) la settimana successiva, con gare individuali e vertical in arrivo ad Andorra e staffetta sprint e mista in Spagna.

Villars-sur-Olon (SUI) accoglierà i partecipanti alla quarta tappa di Coppa del Mondo dal 2 al 5 febbraio, per le gare sprint, staffetta mista e individuale. La quinta tappa sarà in Val Martello (ITA), il 22-25 febbraio, con gare individuali, staffetta mista e sprint.

Schladming (AUT) ospiterà le gare sprint e vertical il 2-3 marzo. La tappa finale sarà di nuovo in Italia, a Cortina d’Ampezzo, dal 6 al 10 aprile: quattro giorni di gare per tutte le discipline.

I Campionati Europei si svolgeranno a Flaine e a Chamonix, in Francia, dall’8 al 12 gennaio, con atleti U18, U20, U23 e senior che gareggeranno in tutte le discipline. La classica Patruille des Glaciers , in programma per il 20 aprile, sarà ISMF-LGC World Championships Long Distance Team.

Gli atleti più giovani avranno a disposizione un circuito di Coppa del Mondo giovanile che prenderà il via a Méribel (FRA) il 9 dicembre con gare sprint e individuali per U18 e U20. La seconda tappa si svolgerà a Bormio (ITA) il 3-4 febbraio con gare sprint e staffetta mista. La terza Coppa del Mondo giovanile si svolgerà a Berchtesgaden (GER), il 17-18 febbraio, con prove vertical e individual, mentre l’ultima tappa si terrà a Molde (NOR) il 13-17 marzo per sprint, individuale, vertical e staffette miste.

Espandendo il calendario delle gare ad altri continenti, l’ISMF ha incluso nel calendario la ISMF Series, che porterà gli atleti a Gangwon (KOR) per gare vertical e sprint il 9-10 marzo.

MR da comunicato stampa ISMF.

Condividi: