Ski alp, le prime gare - Up-Climbing

Ski alp, le prime gare

Secondo tradizione saranno il Trofeo Crazy e l’Adamello Ski Raid Junior a coppie ad aprire le danze della stagione di scialpinismo in un week-end di fine novembre grazie all’organizzazione dell’Adamello Ski Team.
Il Trofeo Crazy Idea per le categorie espoir e senior sabato 29 novembre, quindi la prima gara giovanile under 20 dell’anno con l’Adamello Ski Raid Junior, che mette in palio il 21° Memorial Fabio Stedile, in programma domenica 30 novembre, che si annuncia con una novità di rilievo.
Un’occasione per tutti gli appassionati che non vedono l’ora di calzare sci e pelli di foca ma anche, e soprattutto, per misurare i rapporti di forza degli atleti più in forma (almeno di quelli che prenderanno parte alla manifestazione).
Il programma
L’organizzazione proprio in questi giorni ha definito il programma di gara, mentre per la tracciatura del percorso bisognerà aspettare le settimane che precedono la manifestazione, valutando anche la quota a cui si attesterà la copertura nevosa. Il primo atto stagionale sarà dunque rappresentato dall’esordio del Trofeo Crazy, con partenza in tarda mattinata alle 11 presso Capanna Presena sul ghiacciaio Presena e arrivo previsto per le 12.30, mentre alle 17 andrà in scena il Crazy Party presso lo skibar «La Baracca» al Passo del Tonale. Il giorno successivo toccherà all’Adamello Ski Raid Junior – Memorial Fabio Stedile, che si presenta subito con una novità importante, legata alla formula: non più gara individuale, bensì a coppie.
Il briefing è in programma alle 8.30 di domenica 30 novembre presso il salone Carosello al Passo del Tonale, quindi alle 9 trasferimento sul ghiacciaio con la Cabinovia Paradiso. Alle 10 è programmato il primo start della categoria cadetti femminile, quindi seguiranno le altre partenze della cadetti maschile, juniores maschile e femminile. Pasta Party alle 12 presso il ristorante Paradiso, dove alle 14.30 andranno in scena le premiazioni.
I percorsi
In attesa della neve i due percorsi dovrebbero rispettare grossomodo gli itinerari dello scorso anno, quindi la gara giovani si svilupperà fra il Passo Paradiso e l’alveo del ghiacciaio Presena, con un dislivello compreso fra i 400 e i 600 metri, come da regolamento. Il percorso del Trofeo Crazy dovrebbe prevedere lo start circa 300 metri sopra la vecchia stazione della Funivia Presena lungo la pista Paradiso, cercando di creare una traccia ad inversioni fuori pista. Si salirà dunque fino alla stazione d’arrivo a Passo Paradiso dove avverrà un cambio assetto per scendere fuoripista per circa 150 metri di dislivello, ed ancora un’altra area cambio, quindi un’ultima ascesa nei pressi della stazione d’arrivo della telecabina dove sarà posto il traguardo.
Iscrizioni sui siti www.adamelloskiraid.com e sul sito www.crazyidea.it.

Condividi: