FERENTILLO VERTICALE 023! - Up-Climbing

FERENTILLO VERTICALE 023!

Il resoconto dell’evento

Da venerdì 6 a domenica 8 ottobre 2023, a Ferentillo ha avuto luogo la prima edizione del Ferentillo Verticale 023, un contest di arrampicata ricco di iniziative e che ha riscosso un notevole successo! Nell’ambito di questa manifestazione hanno trovato spazio incontri, conferenze, presentazioni, ospiti come Mauro Calibani e Federica Mingolla, oltre alle tante istituzioni coinvolte nell’evento, marathon su roccia e  anche lo street boulder, con la nona edizione del Nera Boulder che ha visto una notevole partecipazione!

Andrea Di Bari e Mauro Calibani al Ferentillo Verticale 023 . Foto: Alberto Gagliardi

A descrizione di questa iniziativa pubblichiamo di seguito il resoconto degli organizzatori

Albertaccia

****

Ferentillo Verticale 023 è un progetto nato, cresciuto e voluto dall’attuale amministrazione comunale di Ferentillo. Già dalla campagna elettorale il tema dell’arrampicata sportiva a Ferentillo era stato inserito nelle linee programmatiche per lo sviluppo turistico sportivo del territorio. L’arrampicata sportiva nasce a Ferentillo nella fine degli anni ’80, primi del ’90. In quegli anni si era capito che questo sport poteva diventare un elemento fondamentale per la crescita del paese. Si è investito sulla realizzazione di un palazzetto dell’arrampicata che malgrado tutto, per varie vicissitudini non ha avuto il seguito che ci si aspettava. Oggi l’attuale amministrazione ha preso a cuore la questione della riqualificazione e ristrutturazione del palazzetto di Arrampicata Sportiva e si sta cimentando per riportare quel fermento che c’era in passato e che indiscutibilmente ci sarà in futuro. Oggi siamo orgogliosi di aver realizzato questo contest sull’arrampicata grazie alla Regione Umbria che con il suo bando ha potuto finanziare la società Molly & Partners, che ha preso in mano il progetto da noi strutturato sapendolo sviluppare con competenza. Il primo passo è stato indubbiamente quello di ricercare un professionista capace di avere contatti con sponsor ed essere a conoscenza del mondo che gira intorno all’arrampicata sportiva. La scelta è stata proposta da un componente del gruppo consiliare che da decenni pratica questo sport. La figura che è stata individuata è Andrea Di Bari con il quale si è decisa la scaletta dell’evento e chi dovesse partecipare allo stesso. Si è contattata l’Associazione Intervalli e gli si è proposto di poter fare la loro nona edizione di Nera Boulder all’interno di Ferentillo Verticale 023. Si sono scelte le giornate per l’inaugurazione, per la marathon e per lo street boulder.

La marathon sulla roccia di Ferentillo. Foto: Alberto Gagliardi

La giornata di apertura ha avuto la presenza delle istituzioni Paola Agabiti assessore alla cultura, al turismo e allo sport della Regione Umbria, Domenico Ignozza, presidente CONI Umbria e il Sindaco di Ferentillo Elisabetta Cascelli la quale ha ribadito il valore dell’arrampicata per Ferentillo. A seguire c’è stata la presentazione della guida d’arrampicata completa dell’Umbria, di Monica Delicati e Giuseppe Pepito Picone (Versante Sud). Dopo cena abbiamo assistito alla proiezione del bellissimo documentario Tomica di Andrea Frenguelli. Sabato 7 c’è stata la Marathon su roccia, un buon successo anche se la maggior parte delle vie erano chiuse per lavori. Alla disciplina boulder in questo caso street boulder si è voluto dare la massima visibilità in quanto sport aggregativo e di forte impatto emotivo. Per prima cosa si è deciso di svolgerlo di domenica giorno di festa e di maggior affluenza. Punto successivo, con gran parte del finanziamento ottenuto si è voluto affittare una

Le finali del Nera Boulder. Foto: Alberto Gagliardi

parete artificiale per poter fare la finale boulder in piazza, così da far condividere lo spettacolo a più persone e atleti possibili. Un altro punto da non sottovalutare è aver utilizzato i regali donati dagli sponsor del contest, sia per le premiazioni della finale Marathon che per le premiazioni della finale Boulder.

 

Siamo felici che queste tre giornate di Ferentillo verticale 023 abbiano portato un vento nuovo a Ferentillo e per Ferentillo. La lungimiranza e l’attività propositiva di chi amministra un comune deve necessariamente essere coadiuvata da tecnici, esperti che possano seguire passo passo il processo di sviluppo e concretizzazione delle idee portate in campo. Questo contest ci dà ragione e ci rende orgogliosi. Grazie a tutti quelli che ci hanno aiutato, gli amici della Proloco in primis, con tutti i volontari che si sono resi disponibili fattivamente. Grazie all’Associazione Intervalli che con lo street boulder hanno attirato tanti giovani climbers. Grazie alla Protezione Civile, alla Croce Verde e a tutti coloro che hanno partecipato e vissuto insieme a noi questi tre giorni di pura energia positiva.

A presto…

Ferentillo Verticale è un progetto del Comune di Ferentillo realizzato con il sostegno della Regione Umbria – POR FESR 2014-2020 – Asse 8 – Azione8.7.1. Avviso “Sostegno agli eventi volti alla Valorizzazione delle Risorse Turistiche e Animazione del Territorio”.

Condividi: