ANDREA CHELLERIS SU THUNDER RIBES 9A - Up-Climbing

ANDREA CHELLERIS SU THUNDER RIBES 9A

ALTRO NONO GRADO PER IL TALENTO FRIULANO

Andrea Chelleris ha salito Thunder Ribes, 9a. 

Sulla scia delle gesta di Bertone e dei fratelli Reusa, anche Andrea Chelleris ha battuto il caldo africano che si sta abbattendo sulla nostra penisola. Nelle zone di Arco, dove solitamente le condizioni estive sono tutt’altro che buone, il giovanissimo scalatore ha chiuso i conti con una via epica: Thunder Ribes

Questo capolavoro di resistenza tocca tre delle vie più famose di Massone e si snoda per circa quaranta metri.  La partenza è in comune con Reini’s Vibes, più devia sul crux di Ultima Pietra e si connette all’uscita di Stonehenge, la sezione più dura. La prima salita risale a qualche anno fa ormai e porta la firma di Stefano Ghisolfi, il quale propose il grado di 9a

Dopo aver salito il primo 9a a dodici anni e aver inanellato una serie di belle salite fino al 9a+ in questi due anni, Andrea ha ormai un curriculum di vie estreme che fa impallidire climber ben più anziani. Se oltre alle salite su roccia consideriamo i risultati in gara, allora Andrea si rivela davvero un climber a tutto tondo. Come se non bastasse, il giovane friulano non è un fuoriclasse solo nell’arrampicata, ma anche nello sci: non è raro vederlo sul podio delle più importanti competizioni giovanili nella disciplina slalom! Un talento 100% italiano da seguire sempre attentamente…

Fonte e cortesia foto Andrea Chelleris

Alessandro Palma

Condividi: