DAVID CARBONELL: 9A A 14 ANNI - Up-Climbing

DAVID CARBONELL: 9A A 14 ANNI

SALITO ESCLATAMASTERS A PERLES

Il quattordicenne David Bermudez Carbonell ha salito il suo primo 9a, con Esclatamasters a Perles.

Ad appena quattordici anni, lo spagnolo David Bermudez Carbonell è già più una conferma che una promessa. Il giovanissimo scalatore ha già salito numerose vie dure, ma nell’ultima settimana è venuto a capo di un grande classico di nono grado, uno dei tiri più famosi di tutta la Spagna: Esclatamasters

Durante una vacanza con i genitori, in cui l’allegra combriccola ha visitato più di una falesia, il giovane climber si è confrontato con diversi classici della penisola iberica, tutti molto difficili. Dopo aver salito Fish Eye (8c) nella falesia di Oliana in appena due tentativi, la famiglia Carbonell si è spostata a Perles, dove David si è messo subito all’opera  su Esclatamasters. In appena sei tentativi, il giovane ha portato la corda in catena, conquistando il suo primo 9a. Nata come 9a, scesa ad 8c+  e poi tornata a 9a, questa via è stata recentemente oggetto di una proposta di downgrade da parte di Solveig Korherr, che è più propensa per l’8c+. David non si è sbilanciato sul grado e, indipendentemente dalla valutazione, la sua rimane una performance di assoluto livello. Praticamente ogni climber, di qualsiasi livello, ha scelto una via “soft” al suo primo approccio con un nuovo grado e siamo sicuri che i 9a confermati non tarderanno ad arrivare.

Al momento David è inserito nel team di Sputnik Climbing, squadra che ha anche diffuso la notizia della salita tramite i loro canali social. Fino al primo 8c+, il giovane spagnolo non era seguito da nessun allenatore e semplicemente scalava ogni qual volta che ne aveva la possibilità. Con ogni probabilità, se il team Sputnik saprà indirizzare il talento di David, il baby climber diventerà presto uno dei top climber nel panorama mondiale, raggiungendo i quasi coetanei Blass, Vighetti e Chelleris. In carriera, David conta già più di una decina di tiri di 8c più due 8c+ e quest’ultimo tiro,  indipendentemente dal fatto che sia 8c+ o 9a, rimane un sogno per tantissimi climber ben più maturi!

Fonte Sputnik Climbing

Alessandro Palma

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da VEN A ESCALAR (@sputnikclimbing)

Condividi: