GIOVANNI PLACCI SALE TROFEO DELL'ADRIATICO 9A+ - Up-Climbing

GIOVANNI PLACCI SALE TROFEO DELL’ADRIATICO 9A+

SECONDO 9A+ IN CARRIERA

Giovanni Placci ha ripetuto Trofeo dell’Adriatico, 9a+.  

Se il 9a era un grado da sogno per Giovanni Placci, in breve è diventato una routine, uno standard. Continuando a confrontarsi con tiri estremi in Italia, il giovane faentino ha poi raggiunto il 9a+ con Beginning pochissimo tempo fa ed ora continua a martellare sul grado. 

Nei territori di Arco, zona in cui passa gran parte delle sue giornate sulla roccia, Giovannj ha salito una pietra miliare del nono grado italiano: Trofeo dell’Adriatico. La linea, nata dalla mente di David Lama, è una delle più dure mai liberate da Gabriele Moroni, che ha proposto il grado di 9a+. A differenza di Gabriele, Giovanni ha salito la via utilizzando il kneepad (una ginocchiera con uno strato in gomma), approfittando di un incastro di ginocchio. Con questo metodo, Placci ha trovato il grado “soft“, ma ha precisato che nella versione senza ginocchiera il grado è sicuramente 9a+/b.

Al momento Giovanni ha salito i tiri duri che aveva in mente ed ha già iniziato a guardare ai progetti futuri. Uno di questi potrebbe essere First Ley, il 9a+ spagnolo famoso per essere veramente molto violento. 

Fonte e cortesia foto Giovanni Placci

Alessandro Palma 

Condividi: